Sarno: Mercoledi 03 giugno 2015 – “Open Space” S.M.S. “G. Amendola”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Piazza_Garibaldi_SarnoUn’iniziativa organizzata dalla’associazione Team Campania Speciali Olympics Italia in collaborazione con l’assessorato alle Politiche Sociali, Pubblica Istruzione, Sport sotto il patrocinio della Consulta dell’Istruzione Scolastica e Universitaria e della Formazione Professionale presieduta dall’Assessore prof. Vincenzo Salerno e dal referente politico allo Sport del Comune di Sarno Francesco Prevete.

La manifestazione si terra’ nel campetto della scuola secondaria di I grado G.Amendola di Sarno e vedra’ coinvolte tutte le suole primarie e secondarie di I Grado coordinanate dal docente della scuola Secondaria di I Grado G.Amendola prof. Luigi Dello Iacono.

Il Progetto presentato dalla dott. Maria Luisa De Nigris direttore regionale di Special Olympics, alla Consulta e’ inserito in un discorso atto a promuovere gli allenamenti e la pratica dello sport olimpico per individui con disabilità intellettive, dando loro continue opportunità di sviluppo fisico e psichico, facendo loro dimostrare coraggio, capacità, e creando sempre nuovi motivi per gioire insieme alle proprie famiglie, ai propri amici e a tutta la comunità.

Tale iniziativa non poteva non essere accolta con favore dai Dirigenti Scolastici della suola Sarnese che intorno al tavolo della consulta scolastica hanno programmato questa giornata di presentazione delle attivita’ sportive che i ragazzi intraprenderanno da settembre in poi. Nel pomeriggio alle ore 16.oo gli organizzatori insieme ai Dirigenti scolastici si riuniranno nell’aula consiliare del comune per discutere sul tema “I Giochi Sportivi per Attività “Speciali” da Praticare, Condividere, Sostenere”.

La convinzione di Special Olympics è che il programma sportivo e le competizioni che propone aiutino le persone con disabilità intellettive a migliorarsi fisicamente e crescere mentalmente, socialmente e spiritualmente. Special Olympics crede che la competizione tra persone con uguali abilità è il miglior modo per testare le proprie capacità atletiche, misurare i propri progressi ed aspirare ad una crescita. Lo spirito di Special Olympics trascende, così come fa la disabilità, tutte le razze, le nazionalità, i confini geografici, le età o le religioni.

Le attività sono finalizzate all’integrazione delle persone con disabilità intellettiva nella società attraverso lo sport, con la formazione di un team scolastico: un gruppo di insegnanti, personale non docente, familiari e volontari organizzati intorno agli alunni con disabilità, oppure preparati a collaborare con i team del territorio.

Il progetto di Special Olympics recepisce appieno le Linee Guida per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità – nota MIUR 4274 del 4/8/2009 – in particolare nella realizzazione della dimensione inclusiva della scuola, nella tipologia di lavoro in rete (Team Special Olympics), e nella collaborazione con le famiglie.

Un grazie pertanto va ai dirigenti Scolastici di Sarno : prof.ssa Antonella Esposito Scuola Secondaria di Primo Grado G.Amendola , prof. Giuseppina Lanzaro dell’I.C. De Amicis –Baccelli. prof. Lucia Siano II circolo Didattico, prof. Virginia Villani III Circolo Didattico; alle associazioni di volontariato Addaa, Genitori Democratici, Rotary Club che insieme ai docenti dei Gruppi H di ogni istituto hanno reso possibile un’esperienza concreta della didattica inclusiva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.