Fabiani a La Città scarica Menichini: “Il nuovo mister? Uno che non denigri questo gruppo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa

Salernitana_Ischia_55_FabianiFabiani scarica ufficialmente Leonardo Menichini in una intervista rilasciata al quotidiano La Città oggi in edicola. Alla domanda del giornalista Michele Spiezia sull’identikit del nuovo allenatore Fabiani risponde cosi: «Uno che apprezzi questo gruppo. Appieno e realmente. E che magari non lo denigri come invece è successo in questa stagione. Finito l’allenamento, fuori dai cancelli, ne sono state dette tante…Non solo, ma anche e soprattutto. Ma vi sembra poco? L’allenatore della Salernitana deve dimostrare stima incondizionata nel gruppo che ha conquistato la B. Prima perchè il gruppo lo merita e poi perchè è questa la linea che è stata presa dalla società. È ovvio che l’organico sarà adeguatamente rinforzato»

Fabiani che non ha risparmiato stoccate a Lucchesi amico di Menichini e scettico sulla mancanza di alcune pedine nell’organico granata di questa stagione ha confermato che in B si ripartirà con gran parte dei protagonisti della Lega Pro. La società non è intenzionata a fare rivoluzioni.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Vabbe ….. saremo parcheggiati in serie b…quedta squadra è una buona squadra x la serie c ma non per la b!

  2. E’ naturale che Fabiani scaricasse MENICHINI ed il suo vice…
    1.- Tanti (TROPPI) infortuni (che non dipendono esclusivamente dai campi di allenamento o di gioco, vds JUVE STABIA che si allena su campo di gioco diverso da quelli dove poi disputa le gare) ai calciatori dovuti ad errori nella imkpiostazione della preparazione fisica;
    – preparazione fisica di dicembre (durante la sosta) sbagliata che ha prodotto il temporaneo -5 punti dal BENEVENTO che potevano pregiudicare la (per fortuna – conquistata – promozione);
    – scarsa o nulla capacità di leggere le partite (vds CATANZARO – dove, sotto di un gol, la vittoria avvenne con la forza della disperazione, con l’inserimento tutti gli attaccanti a disposizione e solo grazie a CRISTEA (assist e gol al 91°) che gli salvò la panchina…
    – fossilizzazione su determinati giocatori (Vds CALIL, FAVASULI, ecc.) a scapito di altri (CRISTEA, MENDICINO, PERRULLI, ecc.)

  3. Secondo me verrá Brini un pupillo di Fabiani ed essendo che la buonanima di Castori é giá impegnato in quel di arpi.
    Fabiani ha fiuto per gli allenatori.
    La squadra l’ anno scorso l’ ha costruita su suggerimento di Somma?
    Nooooooooooooooo
    Tutta farina del suo sacco……un personaggetto questo Fabiani!!!

  4. sta per rinnovare il contratto a Pestrin!!! ma avete visto i play off? dopo 45 partite corrono alla morte fino al 98′!!! per Pippo: e meno male che Menichini ha fatto 80 punti! secondo te ne doveva fare 90???

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.