Campania: M5s, “Nelle sabbie mobili per colpa del Pd”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
bandiera_Movimento_5_Stelle_2“Era tutto previsto. Il Pd sapeva che avrebbe gettato la Campania nelle sabbie mobili candidando l’impresentabile ed ineleggibile De Luca alla Presidenza della Regione. Eppure lo ha candidato”. Lo denuncia la senatrice campana Paola Nugnes, capogruppo M5S in Commissione Ambiente al Senato. “Non è una tegola imprevista quella che è caduta in testa ai campani. Era tutto previsto e scritto nella legge Severino – continua la Nugnes – eppure ci troviamo come da copione con una Regione ingessata”.
“Come se non bastasse è proprio di questi giorni la risposta della Commissione Europea ad una interrogazione dei nostri portavoce a Strasburgo – continua la senatrice pentastellata – dove le istituzioni europee ci informano che su 140 milioni di euro a disposizione per le bonifiche della “Terra dei fuochi” ne sono stati utilizzati solo 8. Inoltre ad oggi non è ancora pervenuta nessuna programmazione di bonifiche per quelle zone per il periodo 2014 -2020. Bonifiche che potrebbero essere realizzate utilizzando i nuovi fondi FESR”, conclude la Nugnes.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Dove c’è il PD vi è sfiga, spreco, politica feudataria del 700.. Roma già rovinata, ora la Campania in mano di De Luca, De Mita, ecc.

  2. Mamma mia che rottura che siete (5 stelle) sapete solo fare ricorsi, controricorsi…le elezioni si vincono e visto che fino ad ora non avete mai vinto ci sarà un motivo … Rassegnatevi De Luca governa

  3. Dite ai 5stelle, ricorsisti di professione, che abbiamo capito come la pensano, non c’è bisogno di ripeterlo ogni 5 minuti. Ripetere continuamente le loro sciocchezze non cambia la sostanza dei fatti: IL MOVIMENTO 5 STELLE HA PERSO LE ELEZIONI, CALDORO HA PERSO LE ELEZIONI, mentre De Luca le ha vinte. Non c’è altro da dire, rassegnatevi.
    La severino? Si, si sapeva tutto, lo abbiamo votato lo stesso e lui ha vinto, rassegnatevi.
    Come andrà a finire? Siate ottimisti, cari RICORSISTI PROFESSIONISTI: De Luca governerà per 5 anni, hai voglia di fare ricorsi, diffide, cause, rassegnatevi.

    Ah, un ultima cosa: se la Campania è nelle sabbie mobili è perché Caldoro ancora non ha traslocato. Se alcune grandi opere non vanno avanti è perché il movimento 5 stelle e altri beoti similari fanno continui ricorsi inutili. Sparatevi e le cose andranno meglio.

  4. sabbie mobili? io vedo solo recinzioni con muri di cemento dove ci si coltivavano gli orticelli personali.

  5. E smettetela di abbaiare alla luna.
    Siate seri come credo che in fondo siete, (a parte qualche ignorantello/a nostrano) e pensate a come collaborare per risanare questa Regione.

  6. Dite ai 5 stelle che fine ha fatto l’inceneritore di Parma, è’ stato smantellato? Se si tanto di cappello se invece è’ ancora li è’ la dimostrazione che fare opposizione e’ sempre più’ facile che governare.

  7. Buonasera io spero che dopo la Tasi tra le più alte d’Italia ,il de Luca non ci aumenti anche le tasse regionali.

  8. Ancora si deve insediare alla Regione è la Campani,si trova nelle sabbie mobili,l’unione Europea fa sapere che non sono stati spesi i finanziamenti e lo vogliono da De Luca,ma chist stann for pa capa. giorni fa Casaleggio ha detto che 5 stalle non diverrà mai un partito politico,allora io vi dico che non durerete molto,stare al Governo significa collaborare, fare intese,programmare, creare, agli italiani i quaquaraquà non ci servono,non vi daremo mai il comando della nave Italia in mano,fate le vostre becere contestazioni,bloccate i lavori in atto o che si faranno,fate tutto ciò che vi rende felici,importante che per noi salernitani non siete e non sarete mai NESSUNO.

  9. Quello che ha dichiarato la nugnes è proprio quello che de luca ha denunciato incessantemente ed ossessivamente durante la campagna elettorale, cioè di non aver utilizzato finanziamenti europei per il risanamento della terra dei fuochi. Ditelo a caldoro di questa sciagura ! De luca spenderà per la Campania fino all’ultimo euro di fondi europei. E voi 5stelle invece di attaccare frontalmente de luca proponetegli progetti fattivi. In questo modo sarete più accettati dall’elettorato campano.

  10. Salernitano DOC…tu salernitano DOC?! Ma va! Sei un’anima vecchia. Movimento 5 Stelle unica speranza di salvare il Paese.

  11. Nel circo movimento 5 stelle, si muvono personaggi che nulla fanno per la comunità, le loro proposte sono solo teoriche, alcune si basano su pura utopia.
    Di pratico incassano dai noi contribuenti un sacco di soldi.

  12. Sulla loro lapide scriveremo: ‘ presentarono 1000 ricorsi ‘ è l’unica attività politica che sapevano fare …. . . Bloccavano tutto nel nome del loro slogan di battaglia ‘ONESTÀ DISTRUTTIVA’

  13. Vi fottete 10-000 euro al mese per dire che le cose non vanno. Ma quali sono le proposte????? NIENTE iat a zappà

  14. se in campania come in italia il 40% non ha votato non riconosce in nessun partito politi e ci sta dopo le varie schifezze fatte in questi anni da sx a dx …. perché allora questa gente che non ha votato non si riconosce nemmeno nel m5s? loro sono la trasparenza … loro sono il meglio d’Italia … la verità è che non vi crede nessuno neanche a voi… i 5stelle, tipici italiani che pensano solo a lamentarsi!

  15. Presentarono mille ricorsi è stato coniato da De Luca ovvero “colui che presento’ mille raccomandati”: il figlio, la ex moglie dirigente Asl la compagna dirigente al Comune, un migliaio di mangia pane a tradimento nelle partecipate, nelle consulenza esterne e nelle cooperative satellite del suo carrozzone!!!
    E ci mancava che tutta questa casta salernitana non lo votava+ l’altro “grande” uomo di de mita…i 5 stelle stavano soli, non si coalizzano con nessuno perché gli altri partiti fanno tutti le spremute del limone Stato!buona domenica di sole a tutti!!!

  16. Posso essere anche un anima vecchia,ma sono orgoglioso della mia città da quando sono nato,tu pui essere un anima ,ma sicuramente nera e maligna ,non so se appartieni alla mia comunità,ma e meglio un clandestino corretto e rispettoso che un 5 stalle,che da 2 anni a questa parte non fanno altro che infangare Salerno e i Salernitani,chiamarli ridicoli è il minimo,io mi vergognerei a vivere, facendomi passare per salernitano,in questa città, ma arriverà anche il momento che le stalle diverranno cadenti,vi scioglierete come la neve,….PER VOI SARA L’ INIZIO DELLA FINE

  17. Sicuramente dire belle cose e mostrare bei programmi , e’ sempre piu’ facile per chi sta all’ opposizione, ed inoltre vedendo molti pentastellati si vede pure che sono ragazzi onesti con alti valori morali, ma se tutto questo puo’ bastare a farmi passare per buono Cioffi,questo proprio no . Ricordate il proverbio che: “CHI QUADRO NASCE , TONDO NON PUO’ MORIRE” e purtroppo qui il quadro c’e’ e sono sicuro che quando arriveremo per questo alla fine del secondo mandato, semrpre se sara’ eletto di nuovo , questo si vendera’ Salerno e Provincia capo capo .

  18. Tanto accanimento rivolgetelo a chi vi fa pagare il 16 giugno la Tasi più alta di Italia!!!!
    Cioffi e’ molto più quotato del figlio di De Luca che già parte con qualche problemino di giustizia! Ma a voi non interessa anzi siete in empatia con chi ha guai con la legge:-DD

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.