Mercato: prima i rinnovi, poi le operazioni in entrata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

Salernitana_Martina_26_BovoLa priorità in casa Salernitana sarà data ai rinnovi. Nei prossimi giorni in sede sono attesi i calciatori con contratto in scadenza al 30 giugno e che potrebbero fare ancora al caso della Salernitana, se si trovasse un accordo dal punto di vista economico e delle prospettive. Uno dopo l’altro, Fabiani riceverà i vari Gabionetta, Pestrin, Gori, Tuia, Bovo, Favasuli, Russo, Cristea e Bianchi, casi diversi tra loro, ovviamente. Le operazioni più semplici dovrebbero essere quelle relative a Pestrin (che potrebbe essere inquadrato come giocatore bandiera) e Gori (nonostante la squalifica e l’offerta di un biennale giunta da Matera). Russo, svincolatosi in seguito al fallimento del Parma, potrebbe essere riconfermato (ma per il discorso portiere sono in ballo anche altre piste). Tuia in stagione ha dato dimostrazione di affidabilità e vorrebbe solo comprendere se su di lui si punterà effettivamente.

Bovo sembra avere più chance di permanenza rispetto a Favasuli. Difficilmente l’avventura in granata di Cristea proseguirà. Bianchi, per il quale qualcuno immaginava un futuro da dirigente, vorrebbe continuare a giocare (piace alla Paganese), se ne riparlerà in questi giorni. La Salernitana è allettata da alcuni giocatori che il Bologna, fresco di promozione, potrebbe lasciar partire: Cacia sembra destinato al Bari, Mancosu è una suggestione (ma gli emiliani dovrebbero collaborare al pagamento dello stipendio), Riccardo Improta potrebbe essere un ragazzo su cui scommettere. Per l’attacco i granata hanno opzionato Fall in caso di fallimento del Barletta ed hanno nel mirino pure alcuni elementi liberatisi dal Parma (il sogno è Palladino, ma ci sono anche Ghezzal, Coda, Pozzi e Ciano, vicinissimo al Pescara che deve decidere il futuro di Donnarumma).

Per il centrocampo piacciono Suciu e Stoian, lo scorso anno al Crotone (il secondo è stato appena riscattato dal Chievo), club di cui è capitano Claiton (in ballottaggio con Borghese per puntellare la difesa) e in cui ha militato l’attaccante Torregrossa (rientrato al Verona). Piace anche il giovane mediano Capezzi della Fiorentina, anche se il pallino di Torrente sarebbe l’esterno d’attacco della Primavera del Torino Rosso (operazione quasi impossibile da portare a termine). Per quel ruolo i granata potrebbero puntare su Doumbia e Fedato.

Dalla Lazio dovrebbero arrivare il portierino Strakosha (non Guerrieri che pure piace all’allenatore), i terzini Filippini e Pollace, l’interno mancino Crecco e forse l’attaccante Tounkara (che non è stato convocato per il ritiro e piace a Lanciano e Crotone). Per Minala (ed altri esuberi del club capitolino, come Perea) si vedrà più avanti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Perché mandare via calciatori del calibro di Favasuli, Gabionetta non lo capisco la base già c’era lo scorso anno rinforzare solo dove chiede il mister Torrente che vedo molto propositivo 2 terzini per rimpiazzare Franco e Colombo un centrale bravo da affiancare all’ottimo Tuia con Trevisan in panca il centrocampo già è fatto con innesto di qualche giovane e in attacco una grande punta come Coda del Parma o Palladino! FORZA GRANTA E GRANDE CURVA SUD

  2. I NOMI IMPORTANTI, MEGLIO SCORDARLI SE PARLIAMO DI TETTO MASSIMO INGAGGI 160 MILA EURO….FIGURATI SE CACIA, PALLADINO , MONCOSSU E GLI ALTRI DEL PARMA VENGONO A SALERNOP PER 160 MILA EURO….COMUNQUE FIDUACIA ALLA SOCIETA’ SPERIAMO NON SBAGLIANO I GIOVANI SCONOSCIUTI E CHE SIANO ALTRETTANTO FORTI COME I NOMI CHE HO CITATO….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.