Noi con Salvini: disegno di legge su reato di tortura è sbagliato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
noi_con_salvini_salerno“Il disegno di legge sul reato di tortura è sbagliato e mette polizia e carabinieri alla mercé dei delinquenti. Chiunque si sbucci un ginocchio durante un arresto, infatti, potrà denunciare gli agenti per tortura. La Corte Europea per i diritti umani potrebbe occuparsi di come sono trattati i bambini nei campi Rom invece di…mettere le manette alla polizia!

Le forze dell’ordine devono avere assoluta libertà di azione…ciò non toglie, ovviamente, che chi sbaglia deve pagare. Sì, questo vale anche per gli uomini in divisa. Ma non si può limitare il loro lavoro. Condivido pienamente, pertanto, la posizione di Matteo Salvini sulla questione e a breve inizieremo in tutta la provincia di Salerno una campagna di sensibilizzazione e di difesa delle forze dell’ordine.

I cittadino onesti, quelli che non delinquono, non hanno paura di essere fermati e controllati, anzi, si sentono tutelati. Invece di mettere il morso alle forze dell’ordine, se ne aumentassero fondi ed organico visto che, come accade per gli equipaggi delle volanti dei commissariati e per la polizia stradale, bisogna organizzare collette per dotarli di divise. In questo modo si delegittima chi ci difende. Si stanziassero meno fondi per rom ed extracomunitari e si tutelasse di più chi ogni giorno rischia la vita per difenderci. Con uno stipendio da fame”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Tu sei solo un poverino perchè non ti hanno insegnato nulla a scuola. Ti consiglio di leggere la convenzione di Ginevra sui diritti umani, un po’ di Piero Calamandrei, un po’ di Cesare Beccaria. E’ grazie a trogloditi come Salvini e come te che l’Italia è stata sanzionata dalla Corte Europea. Vergognati Sola!

  2. Per i tagli finanziari alle forze dell’ordine si rivolga ai suoi nuovi amici che hanno governato per 15 anni se non ve ne siete accorti; per il resto una buona lettura che mi pare sia stata consigliata fa sempre bene alla mente.

  3. Tutti i Paesi europei hanno una legge sulla tortura. E’ una tutela necessaria contro la barbarie. Invece in Italia l’assenza di una legge contro la tortura serviva a questo: visto che le leggi sono a favore dei delinquenti, quando li prendete, se potete, dategli un paio di calci negli stinchi. Ovviamente le forze dell’ordine si guardano bene dal farlo a camorristi e mafiosi e tanto meno ai politici… ma se gli capita a tiro qualche figlio di famiglia, se possono, giù legnate. Nel frattempo i tagli alla sicurezza stanno sempre di più esasperando le forze dell’ordine, che sono sempre più disorientate e stressate. E’ come se a me docente mi dicessero: ti aumento le ore di lezione, ti riduco lo stipendio ma ti do il permesso di date tanti bei scapaccioni ai tuoi alunni

  4. se perdiamo tempo anche a commentare salvini della lega allora significa che qualcosa non va.
    il presidente del consiglio rionale di via calenda un certo peduto non essendo riuscito negli anni ad avere ottenuto incarichi o altro dai partiti locali si è schierato con la lega, vergogna, non ricorda come ci hanno trattato e perfino a pontida alcuni giorni fa c’era uno striscione ” solo per il nord”; lo sapete che c’erano 1000 meridionali (un pò str.. ani)?
    salvini ormai è diventato come il giullare grillo, il motto è dire sempre no.
    il suo partico insieme al cavaliere hanno distrutto l’italia, sono stati in un immobilismo assoluto per anni (al governo), ora vogliono reagire, a che cosa?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.