Campania: Caldoro su De Luca, “Tutto inizia con una grande bugia…”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Confindustria_Salerno_10_Caldoro“Tutto inizia con una grande bugia, una grande menzogna. De Luca aveva detto che a lui non si sarebbe applicata la legge Severino, la verità è un’altra. Una menzogna verso i cittadini e quando le cose iniziano così non possono che andare male. Oggi il caos istituzionale”. Così l’ex Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, che lunedì sarà presente in aula al primo Consiglio, intervenendo al Tg1 in merito alla questione De Luca e sulla sua presunta ineleggibilità. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. La campagna elettorale è iniziata con una grande bugia, dice Caldoro. Ma la bugia non è quella che pensa lui. La GRANDISSIMA BUGIA E’ STATA DIRE DI AVER RISANATO LA CAMPANIA, mentre oggi sappiamo che c’è UN DEFICIT DI UN MILIARDO E SEICENTO MILIONI, nonostante tutti i tagli disastrosi a Sanità, Trasporti e servizi sociali. VERGOGNATI CALDORO. E per quanto riguarda la presunta buglia di De Luca? Caro Caldoro, riguardati la recente puntata de INMEZZORA della Lucia Annunziata: De Luca ha detto che la legge sarebbe stata applicata religiosamente e, un minuto dopo, lui avrebbe presentato ricorso al tribunale. VERGOGNATI, CALDORO.

  2. Il centro destra insiste a quanto pare. Non hanno rispetto per gli elettori che hanno votato De Luca pur sapendo che poteva essere sospeso. La gente sa quello che hanno combinato oltre alla sanità ed i trasporti hanno perso finanziamenti europei che potevano creare sviluppo sui territori. Pensate che nell’Agro Nocerino Sarnese Caldoro non ha firmato un decreto per la realizzazione di due aree industriali il primo per il Pip di Scafati di 27.000.000 di Euro ed il secondo per il completamento del Pip di Sarno di 4.000.000 di Euro, progetti ammessi da Gennaio 2014 e che dovevano essere rendicontati entro Dicembre 2015. Ma di cosa parlano dovrebbero stare solo zitti e far lavorare chi ha scelto il popolo campano.
    MA CHI SI NE FREGA DELLA SOSPENSIONE LA GENTE VUOLE VEDERE I FATTI ASPETTATE PRIMA DI ACCUSARE.Vai De Luca dai le risposte che tutti aspettiamo. Viva L’agro.

  3. la destra che ormai è alla frutta in questi giorni i consiglieri regionali mostrano stati di mestruazioni cervicali.
    Caldoro penso abbia qualche scheletro negli armadietti e vuol ritornare………. rassegnatevi, lavorate, non rompete, la destra del cavaliere è quasi scompasa, solo salvini potrà rimetterla in gioco (non si sa a quale condizioni) ed evitare un totale tracollo.
    ormai i risultati a numeri decimali resteranno un sogno, attenti a non fare la fine di bertinotti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.