E. Russo, Regione Campania non ha auto lusso da vendere. Tema inesistente 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Regione_Consiglio_Regionale“Sono dichiarazioni che ci sorprendono quelle del neopresidente De Luca sulle auto della Regione. Mai avremmo immaginato che la prima uscita pubblica del governatore fosse su un tema inesistente come quello delle auto. La Giunta non ha macchine di lusso da mettere in vendita, io stesso mi sono impegnato, a tempi di record e molto prima che iniziasse la spending review di Monti, per adeguare il parco auto di Santa Lucia a cilindrate e costi non solo in linea ma addirittura al di sotto il trend nazionale”. È il commento di Ermanno Russo, già assessore al Demanio e Patrimonio della giunta regionale ed oggi vicepresidente del Consiglio. “Si spera che De Luca non abbia voglia di scimmiottare Renzi e le auto all’asta su e-bay.
La giunta Caldoro – prosegue – è l’unica in Italia ad aver venduto tutte le auto degli assessori, cosa che accadeva circa tre anni fa, lontano dunque dalle fibrillazioni elettorali. In una sola legislatura, quella che si è appena conclusa, sono state dismesse circa 40 vetture, risparmiando mediamente 5mila euro a macchina per anno e abolendo, di fatto, le auto blu in Regione Campania. Chiederei al presidente De Luca di concentrarsi sui problemi reali della gente e di verificare meglio, se proprio si appassiona a questo tema, alle auto, presso gli uffici regionali il trend degli ultimi anni sull’utilizzo delle vetture, sul carburante, sull’uso non più esclusivo delle auto, sui tagli e la lotta agli sprechi portata avanti, non senza resistenze e sacrifici, dall’amministrazione che lo ha preceduto”. “Scoprirà – prosegue Russo – che le macchine in dotazione alla Giunta regionale sono solo di servizio, peraltro diesel e di bassa cilindrata, e che il presidente Caldoro già non utilizzava più la vettura a cui fa riferimento De Luca, per la verità un po’ demagogicamente, nella sua nota alla stampa. Caldoro, volendo essere precisi, non usava nessuna auto di lusso ma una Fiat 16 bianca, un’utilitaria.
Ho molto apprezzato il richiamo alla responsabilità e alla collaborazione rivolto in Consiglio regionale, anche all’opposizione, dal presidente De Luca. Sarebbe opportuno però che ora si desse seguito con i fatti a quell’invito, rifuggendo la tentazione di rincorrere i grillini sul terreno della demagogia e pensando a lavorare. Partendo dal risanamento già fatto e guardando allo sviluppo. Sulle auto si è tagliato già tutto ciò che si poteva, a meno che De Luca non voglia utilizzare per i suoi spostamenti un furgoncino o ricorrere alle due ruote”, conclude il vice presidente Russo.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. NON NE VALE LA PENA FARE PRECISAZIONI ALLE “USCITE” DI UN FOLLE CONDANNATTO & VOTATO DAI D …!!!

  2. Infatti, continua a vendere chiacchiere e spot pubblicitari, meno male che la campagna elettorale é finita!
    Una domanda mi sorge spontanea, ma a Salerno chi l’ha votato?
    A chiunque lo sto chiedendo da quando é stato eletto, tutti dicono “io no” e non risparmiano commenti velenosi, ho incontrato forse un paio di persone o tre che hanno ammesso di averlo votato e lo difendono a prescindere!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.