Il 15 Luglio a Minori la storia di “fuochisti” nel libro di Vincenzo Gambardella

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Atrani_fuochiI festeggiamenti del Santo Patrono nel Mezzogiorno d’Italia è anche la tradizione dei fuochi pirotecnici che, di solito, chiudono la serata di ricorrenza. “Vinicio Sparafuoco detto Toccacielo”, il libro di Vincenzo Gambardella, presentato a Minori, nell’ambito dei festeggiamenti di Santa Trofimena, Mercoledì 15 Luglio, ore 20.30, in Piazza Cantilena, è la storia di una compagnia di fuochisti campani che ha inizio negli anni Settanta e si sviluppa fra gli anni Ottanta e Novanta fino ad arrivare ai nostri giorni.

Vinicio Pierro, don Blandino – prete fuochista, il suo chierichetto e poi Michele (un lombardo che si aggiungerà al gruppo) sparano fuochi artificiali per le feste. Vinicio ha un sogno: sparare per un re, e don Blandino ha ideato uno spettacolo d’invenzione straordinaria, inedito nel suo genere. La vicenda, ambientata inizialmente in Campania, si sposterà su in Lombardia e poi in Germania, per concludersi di nuovo al Sud, in Costiera Amalfitana, proprio in occasione della ricorrenza della Santa protettrice di Minori.

Incontri e storie si intrecciano nel romanzo edito da Ad Est dell’Equatore, alternando visionario al drammatico, realistico al picaresco.Una storia digrande personalità, con un linguaggio denso e impreziosito da rare gemme dialettali. Densi sono anche i personaggi, ricchi di un calore palpabile grazie al quale riescono ad affrontare la vita travolgendola nell’impeto di un fuoco d’artificio, una forza naturale che viene dalla terra e si trasfigura in cielo, quasi come una lettera d’amore mandata a Dio e all’Umanità.

Con l’autore, nato a Napoli nel 1955 ma trapiantato da anni a Milano,si intratterrà Alfonso Bottone, direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.