Campania, Di Maio (M5S): «Giunta De Luca? Niente cambierà»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Luigi_Di_Maio“Penso che questa sia l’ennesima Giunta in cui non cambierà nulla”. A dirlo Luigi Di Maio, vice presidente della Camera dei Deputati, a margine di un incontro con i giurati del Giffoni Film Festival, in merito alla nuova giunta De Luca. “Noi – spiega – saremo comunque lì per stimolarlo e portare avanti tutte le proposte su acqua, terra dei fuochi e cultura.

Insomma, tutte le cose che servono”. Sul fatto che non sia stato ancora nominato un assessore regionale alla Cultura, Di Maio ha aggiunto: “Non giudico Vincenzo De Luca per la nomina o meno dell’assessore alla Cultura. Lo giudico per il fatto che comunque ancora dobbiamo partire, nonostante i cittadini abbiano votato ormai oltre un mese e mezzo fa. Il problema vero è vedere adesso su quali atti il Consiglio regionale sarà chiamato a deliberare. Se non capiamo questo, non andiamo da nessuna parte”, ha concluso il vice presidente della Camera.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. scriviamo e conserviamo queste perle di saggezza somministrateci dall’alto della sua esperienza e dei titoli universitari posseduti.

  2. M5S ha il record di “tituli” nel Parlamento italiano, a lauree vi battiamo tutti. Non siamo come De Luca che assumeva al Comune gente senza laurea per cariche richiedenti laurea, reati per i quali il tuo anziano eroe è stato condannato.

  3. Ma perche’ non lo lasciate PRIMA lavorare e poi “sparate” le ca**ate che siete ABITUATI a fare!

  4. …i cavalli di razza si vedono alla partenza…scrivo di De Luca naturalmente…gli asini non mi stimolano…

  5. Questi “signori” sperano e pregano che le cose vanno male.
    Ci godono, sorridono, si sfregano le mani.
    Più le cose vanno male e più racimolano qualche voto.
    Un “onorevole” stipendio fisso, mese dopo mese, anno dopo anno, “alimenta” la consapevolezza che l’attesa è la carta vincente delle rivoluzioni.

  6. Di maio sei un mocciosetto saccente ed arrogante.mi spieghi voi 5 stelle cosa avete fatto dopo che sparlate degli altri ma senza costrutto.

  7. a proposito di lauree …..quella dell’Università ha la sua importanza me è’ sicuramente indispensabile quella” della strada” perché con essa si impara a comportarsi ed a relazionarsi con gli altri senza contestare a partito preso ma a collaborare fattivamente.la polemica continua non giova ai cittadini.capito 5 stelle ora ci avete stancato

  8. Infatti gli unici fannulloni del M5S senza Laurea sono Di Maio, ritenuto il futuro leader del partito, e la Ciarambino…………ahhh c’è quell’altro capoccione con la Barba, uomo 1% delle elezioni del 2010 Fico con la magnifica Laurea in Scienze delle Comuniicazioni che in Italia è ritenuta la Laurea più inutile e più facile da prendere, dopo i titoli di OSS e OSA viene proprio Scienze delle Comunicazioni………….mmmhh Di Maio hai provato con Cepu o a laurearti in Albania?

  9. xDomenico
    E’ evidente che parli senza sapere. Se le cose vanno male è un problema di tutti e non solo di Di Maio. Probabilmente con questa giunta, se il capo va male, può andare peggio per alcuni suoi adepti nelle partecipate ma va male anche per noi. Per quanto riguarda gli stipendi i parlamentari del M5S sono gli unici che se lo sono ridotti versando tutto su di un conto di solidarietà. Chi non ha aderito è stato espulso senza mezzi termini dato che ha abusato della fiducia degli elettori. Il M5S è l’unico partito che non ha preso i contributi statali che, ricordo, erano stati oggetto di un referendum a cui gli italiani avevano votato per l’abolizione ed i partiti l’hanno reintrodotto con un gioco di parole a spese di tutti.
    Il M5S è l’unico partito che ammette massimo due legislature e poi non puoi più candidarti. Il condannato lucano, invece, vive da sempre di politica ed adesso tenta di propinarci il figlio che, pur essendo indagato nel crack del pastificio Amato, è responsabile economico del PD provinciale, o sbaglio?

  10. ed eccole finalmente le parole più illuminate del noto studioso del “principato di pomigliano”….le sue esternazioni prima in greco moderno e poi in quello antico ad Atene a sostenere il nulla ci hanno dato un’anticipazione della sua mostruosa preparazione…..è quindi mi sembra giusto che lui ci venga a parlare di cultura!!!!!!bello vivere a sbafo con decine di migliaia di euro al mese senza avere la minima idea di quello che dice…..non ti avrebbero fatto partecipare al Giffoni Festival neanche come cameriere……i ragazzi che partecipano,quelli sì che sono più acculturati di tè…..

  11. Allora è vero M5S è un partito…solo i parlamentari di questo “partito” dicono che non sia partito, mentre il 99% del suo elettorato lo riconosce Partito….basta solo questo fraintendimento tra il Politico e il suo elettore per far capire all’opinione pubblica come non abbiano le idee chiare e si permettono pure di giudicare gli altri.Di Maio a 27 anni senza Laurea si è preso il suo primo stipendio da parlamentare 20.000 euro netti, poi dice che si è tagliato lo stipendio a 16.000 euro e non prende l’Auto blu….poverinooo trovatemi altri italiani non parlamentari e non figli di imprenditori che a 27 anni hanno ricevuto il primo stipendio pagato dallo stato 20.000 euro, si riducesse lo stipendio a 1.500 euro con i normali cittadini italiani, perché non lo fanno??

  12. Di Maio fai l’accordo con De Luca e fatti nominare Assessore alla Cultura. Solo così potremo vederti alla prova concreta e non quella delle chiacchiere portate via dal vento.
    Caccia gli attributi ed esponiti finalmente, oppure fatti da parte e non intervenire sempre in ogni dibattito come prezzemolino.
    Capisci dal punto di vista “politico” che M5S non arriverà mai al 51% per governare da soli? O dopo questi anni questo non l’avete ancora compreso?
    E ringrazia De Luca che vi ha dato anche una presidenza di commissione (poi dite che VDL non è democratico!)

  13. Sig. De Maio le chiedo una cortesia, la smetta con quel suo “sorrisetto” e faccia qualcosa di concreto per la Campania.
    Finora mi sembrate il Movimento del NULLA!

  14. Quella che avere una laurea sia un valore determinante è un’altra storiellina di questa Italia cialtrona e nullafacente.

    Ho incontrato persone eccellenti con e senza la laurea ed emeriti imbecilli con e senza la laurea.

    Certamente averla è meglio che non averla, ma fare questioni di principio su questo argomento è inutile.

    at last but not least: De Maio è un imbecille

  15. Sono e saro’ sempre un De Luchiano ma trovo assurdo vedere i commenti che parlano di laureato si o laureato no, in quanto per un politico oltre ad avere un buon grado di cultura ci vuole anche capacita’ , carisma ed onesta’ e purtroppo per Di Maio , De Luca ha tutti questi requisiti mentre lui e’ carente in molti di questi
    che puo’ darsi che in futuro potra’ acquisire guardando De Luca e non Renzi , poi per quanto riguarda la Ciarambino , questa sfruttasse il momento che si e’ creato blindando la sua candidatura e poi si ritirasse , poiche’ di politica non ha niente e non basta essere una janara per fare leggi ed emendamenti o proposte politiche.

  16. Parlano sempre troppo e prima….intanto comincino a rimangirsi il fatto che de luca è fuori legge. Il tribunale ha dato ragione a de luca

  17. Agli adepti dei 5 astri: beccatevi un’altra sentenza a favore di De Luca! Ora voi direte aspettiamo la pronuncia della Consulta ad ottobre. Ed anche ottobre verrà , e rimarrete ancora delusi. Un consiglio alla Ciarambino : prima che sia troppo tardi , ritirati di nuovo a Pomigliano perché la politica non è fatta di soli attacchi a De Luca. Il governatore ti farà ingoiare sangue amaro ma molto amaro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.