Coppa Italia, oggi il sorteggio del tabellone. La Salernitana attende

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Salernitana_Casertana_festa_58_GOALSi svolgerà nel pomeriggio a Milano il sorteggio del tabellone della Coppa Italia Tim Cup 2015/2016. La Salernitana, che entrerà in scena al secondo turno, attende di conoscere il nome delle due contendenti dal cui confronto uscirà l’avversaria dei granata nel match in programma all’Arechi la sera del 9 agosto. Protagoniste del primo turno saranno squadre di Serie D e di Lega Pro, Cosenza e Lucchese sono state designate al posto delle fallite Varese e Real Vicenza. Dal terzo turno, in programma a ferragosto, entreranno in scena anche 12 squadre di Serie A (tra le quali pure il Milan), motivo per cui vincere la gara inaugurale della stagione permetterebbe alla Salernitana di confrontarsi poi con club blasonati e di continuare a giocare partite ufficiali in attesa dell’inizio del campionato di Serie B.

La Coppa Italia 2015-2016 sarà la 69ª edizione della manifestazione. Avrà inizio il 2 agosto 2015  terminerà con la finale dello stadio Olimpico a maggio 2016.

Alla Competizione parteciperanno 78 Società:
– tutte le Società ammesse al Campionato di Serie A TIM;
– tutte le Società ammesse al Campionato di Serie B;
– 27 Società segnalate dalla Lega Italiana Calcio Professionistico;
– 9 Società segnalate dal Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti.

L’intera manifestazione si articolerà su turni successivi ad eliminazione diretta: primo, secondo e terzo turno eliminatorio; quarto turno; ottavi di finale; quarti di finale; semifinali; finale. Tutti i turni saranno in gare di sola andata, ad eccezione delle Semifinali che si disputeranno con andata e ritorno, con finale in gara unica. Tutte le Società verranno posizionate in un tabellone di tipo tennistico con posti dal n. 1 al n. 78.

Le Società partecipanti entreranno nella competizione in quattro momenti successivi: 

PRIMO TURNO ELIMINATORIO (02/08/2015): Parteciperanno 36 Società:
– 9 Società segnalate dal Comitato Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti: Almajuventus Fano, Altovicentino, Delta Calcio Rovigo, Lecco, Poggibonsi, Rende, Sestri Levante, Ssdarl Potenza Calcio, Viterbese Castrense.
– 27 Società segnalate dalla Lega Italiana Calcio Professionistico: Alessandria, Ancona, Arezzo, Ascoli Picchio, Bassano Virtus, Benevento, Brescia, Casertana, Catanzaro, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Feralpisalò, Foggia, Juve Stabia, L’Aquila, Lecce, Lucchese, Matera, Melfi, Pavia, Pisa, Pontedera, Reggiana, Spal 2013, SudTirol, Tuttocuoio 1957.

SECONDO TURNO ELIMINATORIO (09/08/2015): Parteciperanno 40 Società, ovvero le 18 Società che hanno ottenuto la qualificazione dal Primo Turno Eliminatorio e le seguenti 22 Società: Avellino, Bari, Cagliari, Catania, Cesena, Como, Crotone, Latina, Livorno, Modena, Novara, Perugia, Pescara, Pro Vercelli, Salernitana, Spezia, Teramo, Ternana, Trapani, V. Entella, V. Lanciano, Vicenza.

TERZO TURNO ELIMINATORIO (15/08/2015): Parteciperanno 32 Società, le 20 Società che hanno ottenuto la qualificazione dal Secondo Turno Eliminatorio, le 9 Società piazzatesi dal nono al diciassettesimo posto della Serie A TIM 2014/2015 più le 3 neopromosse dallo scorso torneo cadetto: Torino, Milan, Palermo, Sassuolo, Hellas Verona, ChievoVerona, Empoli, Udinese, Atalanta, Carpi, Frosinone, Bologna.

Le 16 vincenti del Terzo Turno Eliminatorio daranno vita al QUARTO TURNO (02/12/2015).

Le 8 Società teste di serie (Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus, Lazio, Napoli, Roma, Sampdoria) faranno il loro ingresso nel tabellone a partire dagli OTTAVI DI FINALE (16/12/2015), affrontando le qualificate dal Quarto Turno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.