Pallamano maschile: torna al lavoro l’Handball Lanzara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
handball_lanzaraRiscaldati i motori, è tornata a lavorare a pieno regime la macchina organizzativa targata Handball Lanzara 2012. La giovane compagine di pallamano di Castel San Giorgio si appresta ad affrontare la quarta stagione agonistica, dopo gli ottimi risultati conquistati nella recente annata sportiva conclusasi lo scorso mese di Maggio.

Fondata ad Agosto 2012 dalla volontà di un gruppo di giovani ragazzi appassionati di questo sport, l’ Handball Lanzara sin dagli esordi ha dimostrato di non voler essere una ‘ cenerentola ’ del mondo pallamanistico, riscontrando sempre pareri favorevoli dagli addetti ai lavori che hanno apprezzato e condiviso in pieno la crescita graduale di questa realtà, giovane per età media ma ormai consolidata e seguita calorosamente, non solo dal pubblico amico.

L’ Handball Lanzara 2012, dopo aver agguantato alla prima esperienza in un campionato maggiore il terzo posto nel proprio raggruppamento Puglia – Campania conquistando, di conseguenza, la qualificazione ai PlayOff Promozione fermatasi ai quarti di finale, ripartirà nuovamente dal campionato di Serie B maschile. La guida tecnica della formazione Senior sarà affidata ancora una volta all’ esordiente Raffaele Carmando il quale, dopo una lunga carriera da giocatore costellata di tanti successi , ha abbracciato il progetto del sodalizio sangiorgese vestendo nella passata stagione, per la prima volta, i panni di allenatore.

“ Dopo i risultati positivi ottenuti nella scorsa stagione siamo già a lavoro per progettare il prossimo campionato – dichiara il presidente Domenico Sica – e ci apprestiamo ad affrontare il quarto anno di attività con la stessa voglia di sempre e con un bel bagaglio di esperienza alle spalle. Insieme a Mister Carmando ci stiamo organizzando al meglio e stiamo cercando di prevenire già ora  qualche errore commesso in passato. Aspettiamo di conoscere quale sarà la rosa effettiva a nostra disposizione ma gli obiettivi, senza alcun dubbio, saranno sempre gli stessi, ovvero allenarsi duramente e cercare di mettere in difficoltà tutti i nostri avversari con la speranza di arrivare il più lontano possibile. Puntiamo a migliorare quanto di buono è stato fatto lo scorso anno e, perché no, anche a fare di meglio ”.

Ancora una volta,  grazie alla disponibilità della pluriscudettata società della PDO Salerno, l’ Handball Lanzara 2012 avrà la possibilità di allenarsi e di disputare le partite di campionato al PalaPalumbo di Salerno, nella passata stagione risultato l’ impianto con il maggior seguito di pubblico nel campionato di Serie B maschile, a dimostrazione della passione e della voglia di esserci di chi ha abbracciato questa realtà da ogni punto di vista.

Dopo i tre anni di esperienza nei campionati giovanili, marchiati dalla conquista nella stagione 2013/2014 del titolo di squadra campione regionale nella categoria Under 20 – che è valso, per la prima volta nella storia della pallamano maschile sangiorgese, la partecipazione alle finali nazionali svoltesi in quel di Chieti e Pescara – la società ha deciso di unire gli atleti delle giovanili, alcuni dei quali già lo scorso anno in pianta stabile con la compagine Senior, alla formazione di Serie B per cominciare a far  prendere loro contatto con un campionato di categoria superiore, dunque responsabilizzandoli, affinché possano fare esperienza sia per la loro crescita che per il futuro della società.

Ed è proprio al futuro che guarda l’ Handball Lanzara 2012, che si appresta a cominciare la nuova stagione agonistica con una grande doppia novità,  i cui dettagli saranno resi noti a tempo debito.

“ Ebbene sì, dopo aver maturato un minimo grado di esperienza buttandoci alle spalle ben tre annate sportive, siamo pronti a metterci completamente in gioco – prosegue Sica – dando il meglio di noi stessi per affrontare questa nuova avventura. Per motivi logistici e di tempistiche c’è ancora tanto da organizzare, ma possiamo dire con certezza che l’ Handball Lanzara 2012 tornerà a battere i piedi nel proprio territorio ed  aprirà un nuovo percorso avvicinando alla propria realtà e a questo sport meraviglioso e di tradizione locale i bambini delle scuole elementari del Comune di Castel San Giorgio, mettendo su una ‘ Scuola di Pallamano ’ con la conseguente partecipazione ai campionati Under 12.

Il plurale, in questo caso, non è un errore. Difatti, l’ altra importante novità in casa Handball Lanzara risponde alla volontà del nostro sodalizio di tingersi di rosa, aprendo le porte per la prima volta anche alle tante bambine desiderose di avvicinarsi a questo sport costituendo, così, anche una compagine femminile, anch’ essa relativa alla categoria Under 12.

Anche se, purtroppo, non abbiamo ancora la possibilità di poter usufruire di un nostro palazzetto, il progetto della ‘ Scuola di Pallamano’ può essere tranquillamente realizzato nel Comune di Castel San Giorgio, con la speranza che l’ intera Amministrazione Comunale sia dalla nostra parte nel consentirci le migliori condizioni possibili per mettere in piedi tutto ciò. Sarà una sfida dura da portare avanti , ma siamo disposti ad accettarla affinché nel nostro territorio la pallamano sia, oltre che uno sport educativo, un punto di incontro e di socializzazione anche per i più piccoli ”.

L’ Handball Lanzara 2012 sta avendo, inoltre, per la stagione che si appresta a cominciare, un occhio di riguardo al settore della comunicazione.

“ Purtroppo con i tempi che corrono non è facile portare avanti una realtà del genere, ma noi siamo pronti anche quest’anno a sacrificarci e a far sì che questa nostra passione vada avanti ancora per molto. Ci stiamo impegnando molto sul fronte comunicazione– conclude il presidente Domenico Sica –  e  per dare quanta più visibilità possibile a coloro i quali decideranno di abbracciare il nostro progetto. Comunque posso anticipare, tra le tante cose, che sarà lanciato online il sito ufficiale dell’ Handball Lanzara 2012 e, senza ancora entrare nei dettagli, saremo molto più attivi anche sui social, divenuti ormai un punto di riferimento per tutti. Non ultimo stiamo avviando contatti per poter raccontare la nostra stagione sportiva ad ulteriori emittenti televisive locali ed alla carta stampata.

Come si può facilmente immaginare, c’è bisogno di lavorare molto e dell’ aiuto da parte di tutti sia dal punto di vista organizzativo che economico. Siamo aperti a tutti e siamo disposti a qualunque collaborazione ”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.