Classifica delle migliori Università: Salerno prima del Sud Italia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Università_StudentiE’ stata pubblicata l’attesissima classifica de “IlSole24ore” sulla qualità delle università per l’anno 2015 in base alle informazioni che arrivano dalle banche dati del Ministero e dall’Anvur,. Dalla graduatoria emerge, purtroppo, ancora una volta, l’abissale divario tra atenei del nord e del sud Italia. Nel panorama accademico del Paese continuano dunque a serpeggiare preoccupanti anomalie geografiche ma tra gli aspetti negativi si scorgono spiragli di luce provenienti dalla Campania. L’UNISA di Fisciano-Salerno, si riconferma al primo posto nella classifica delle migliori università del Sud Italia anche se sui 61 istituti statali di alta formazione si registra la retrocessione dal 22esimo posto dello scorso anno, al 26esimo del 2015 nella classifica generale. Questa regressione è dovuta soprattutto alla macro area legata alla didattica, in cui Unisa è scesa dalla posizione 43 alla 49. Mentre è rimasta stabilmente al 16esimo posto della classifica della ricerca scientifica.

I DATI. Trionfa il Nord come anticipato. Verona, Trento ed Politecnico di Milano salgono sul podio. La Bocconi di Milano stravince tra le private. L’Ateneo scaligero è al primo posto nella classifica delle migliori università statali con 88 punti (scaturenti dalla media aritmetica tra i punteggi relativi a didattica e ricerca). Il complesso scaligero è, altresì, al primo posto nella graduatoria riferita alla produzione scientifica ed alla ricerca, con ben 99 punti. Secondo posto per l’università di Trento (83) e Bologna (81) e il Politecnico di Milano (81).

Tra le non statali, invece, trionfa l’Università Bocconi (86), seguita dalla Luiss Guido Carli (79) e dal San Raffaele di Milano (78). Le “classifiche della qualità”, realizzate grazie ai dati messi a disposizione dal Miur e dall’Agenzia Nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (Anvur), hanno il pregio di render edotte le future matricole sulle migliori strutture e sui principali corsi di studio italiani, attraverso indagini metodiche, statistiche e raggruppamenti, espletati con l’ausilio di elaborazioni d’impronta scientifica. La classifica migliori università offre, infatti, una panoramica completa ed approfondita della “giungla” accademica italiana, mostrando, con l’ausilio di ben dodici indicatori qualitativi, i risultati ottenuti dalle strutture nei diversi campi d’indagine.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. … NORD e quanti soldi hanno avuto quelle del SUD. Poi facciamo le classifiche.

    In Italia vige ancora l’idea di V. Emanuele II e dei Piemontesi:
    Le scuole si fanno dove già ci sono gli istruiti non dove sono gli analfabeti.
    Uguale per gli asili nido: Reggio Calabria non ha asili nido e non avrà neanche un soldo per gli asili nido mentre Reggio Emilia che ha 30 asili nido avrà 30 mln di Euro da spendere per migliorare la rete di asili nido, per legge. Così io porterò il mio” pupo” da R.Calabria all’asilo di R.Emilia trasferendo ulteriori soldi da SUD a NORD, idem Università, idem Sanità.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.