I fatti del giorno: giovedì 23 luglio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiGRECIA: NUOVO SÌ DEL PARLAMENTO A PIANO TSIPRAS, SYRIZA TIENE
OK ANCHE DA VAROUFAKIS. BCE AUMENTA LIQUIDITÀ EMERGENZA ATENE

Il Parlamento greco ha approvato in tarda notte il secondo
pacchetto di riforme concordato da Tsipras con l’Ue. Vota sì
anche Varoufakis. Il premier guadagna consensi in Syriza.
“Abbiamo lottato e sono sicuro che vinceremo”, aveva detto in
serata. La Bce aumenta intanto la liquidità di emergenza alle
banche greche di altri 900 milioni. Oggi l’Istat diffonde i dati
sul commercio extra Ue di giugno.
—.

ITALIANI RAPITI, VIMINALE: NON SI TRATTA CON SCAFISTI
TERRORISMO: DUE ARRESTI A BRESCIA, OGGI DAVANTI AL GIP

Il Governo non esclude che ci possano essere gli scafisti dietro
il rapimento dei 4 italiani in Libia, ma chiude a qualsiasi
ipotesi di scambio con trafficanti detenuti in Italia. Saranno
interrogati oggi dal gip il pakistano e il tunisino arrestati
ieri a Brescia con l’accusa di terrorismo internazionale. I due
fanatici dell’Isis residenti da anni in Italia avevano nel
mirino anche una base militare.

—.

STRAGE BRESCIA, ERGASTOLO PER MAGGI E TRAMONTE
SENTENZA CORTE DI ASSISE DI APPELLO PER PIAZZA DELLA LOGGIA

La Corte d’assise d’appello di Milano ha condannato
all’ergastolo l’ex ordinovista Carlo Maria Maggi e l’ex fonte
dei Servizi segreti Maurizio Tramonte per la strage di Piazza
della Loggia a Brescia: questo l’esito del 12mo processo per
l’eccidio che causò otto morti e 100 feriti il 28 maggio del
’74, durante una manifestazione antifascista.

—.

ISMAELE QUASI DECAPITATO, ALBANESI CONFESSANO. OGGI FUNERALI
15ENNE UCCIDE COMPAGNO MADRE A COLTELLATE NELLO SPEZZINO

Si terranno oggi i funerali di Ismaele, il 17enne quasi
decapitato sotto una croce tra i boschi a San’Angelo in Vado nel
Pesarese. Hanno confessato i due albanesi fermati: movente la
gelosia di uno dei due per la presunta frequentazione della sua
ragazza con la vittima. Nello Spezzino un 15enne ha ucciso a
coltellate il compagno della madre durante una lite in casa.

—.

UNIONI CIVILI, LEGGE DIVIDE POLITICA
DL FALLIMENTI, OGGI CAMERA VOTA FIDUCIA

La legge sulle unioni civili divide la politica. Su spinta del
Pd, viene inserito uno spazio per esaminarla in Senato prima
della pausa estiva: in aula ad agosto se arrivasse l’ok della
commissione. Ma per le opposizioni è un bluff. La Camera oggi
sarà invece chiamata a votare la fiducia sul dl fallimenti. Un
dl ad hoc viene chiesto intanto dalla Bindi dopo Mafia Capitale.

—.

GUANTANAMO, CASA BIANCA: PIANO CHIUSURA E’ IN FASE FINALE
OBAMA PARTE OGGI PER IL KENYA, VISITA UFFICIALE DI 4 GIORNI

Il piano di Obama per chiudere il super carcere di Guantanamo è
“nelle fasi finali” e verrà presentato al Congresso: la Casa
Bianca rassicura sugli sforzi in atto per centrare l’obiettivo,
ancora più pressante dopo la riapertura delle relazioni con
Cuba. Il presidente Usa partirà oggi da Washington e giungerà
domani in Kenya per una visita ufficiale di quattro giorni.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.