I fatti del giorno: domenica 26 luglio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiPREMIER MATTEO RENZI ATTACCA SINDACATI SU POMPEI E ALITALIA
SEGRETARIO GENERALE CISL FURLAN, NON SOLLEVI POLVERONI

Renzi attacca i sindacati: non sono io a scommettere sul
fallimento del Paese – dice – ma qualcun altro sì, come dimostra
l’assemblea “scandalosa” dei dipendenti degli scavi di Pompei e
lo sciopero di Alitalia, uno stop che “fa male”. Renzi insiste
su riforme e crescita”, “Non sollevi polveroni”, reagisce Anna
Maria Furlan segretario della Cisl.
—.

IGNAZIO MARINO ACCELERA SUL RIMPASTO DELLA GIUNTA DI ROMA
MA INTANTO LASCIA LA TITOLARE DEL BILANCIO SILVIA SCOZZESE

Ignazio Marino accelera sul rimpasto della giunta di Roma. Il
sindaco non sembra intimidito dagli ultimatum di Renzi. Ma perde
un altro pezzo: lascia la titolare del Bilancio Silvia Scozzese.
—.

PROTESTA CEI DOPO PRONUNCIA CASSAZIONE SU SCUOLE E ICI
GOVERNO ANNUNCIA AVVIO DI UN ‘TAVOLO DI CONFRONTO’

Protesta della Cei dopo la pronuncia della Cassazione sulle
scuole religiose di Livorno che rischiano di dover pagare l’Ici.
Il segretario della Cei, Nunzio Galantino, parla di “sentenza
pericolosa”. Il governo annuncia un “tavolo di confronto”.
—.

EXOR, CASSAFORTE CASA AGNELLI, PUNTA A SALIRE NELL’ECONOMIST
GRUPPO PEARSON HA AVVIATO TRATTATIVE PER CEDERE SUE QUOTE

Exor, la cassaforte della famiglia Agnelli, punta a salire nel
gruppo editoriale che gestisce il settimanale Economist. Il
gruppo Pearson ha avviato le trattative per cedere le sue quote
nel settimanale economico, del quale possiede il 50%.
—.

UBRIACO CONTROMANO SU TANGENZIALE NAPOLI SI SCONTRA CON AUTO
UCCISI GUIDATORE SECONDO VEICOLO E FIDANZATA INVESTITORE

Follia all’alba sulla tangenziale di Napoli. Angelo Mormile, 29
anni, percorre ubriaco cinque chilometri contromano, alcuni a
fari spenti, e si scontra con l’auto di un uomo di 48 anni
uccidendolo. Muore anche la fidanzata dell’investitore.
—.

MALORE PER CANCELLIERA ANGELA MERKEL A MESSINSCENA BAYREUTH
ASSISTE COMUNQUE A SECONDO ATTO DOPO ESSERSI RIPRESA

Malore per la cancelliera Angela Merkel ieri sera a Bayreuth
durante la messinscena di ‘Tristano e Isotta’. La Merkel non ha
tuttavia rinunciato ad assistere al secondo atto dell’opera,
subito dopo essersi ripresa.
—.

BARACK OBAMA SPRONA AFRICA A ESSERE MOTORE CRESCITA GLOBALE
MA SU DIRITTI GAY E’ GELO CON NAIROBI E PRESIDENTE KENYATTA

Barack Obama in Kenya sprona l’Africa che “corre e cresce” ad
essere “motore della crescita globale”. Ma sul tema dei diritti
gay è gelo a Nairobi tra Obama e il presidente Kenyatta.
—.

MONDIALI 2018, L’ITALIA PESCA NEL SUO GIRONE TABU’ SPAGNA
POLE HAMILTON IN UNGHERIA, TOUR NELLE MANI DI FROOME

Sorteggio per i Mondiali 2018, tabu’ Spagna per l’Italia che
trova anche Albania, Israele, Macedonia e Liechtenstein. Pole
Hamilton in Ungheria, il Tour nelle mani di Froome. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.