Salerno Mobilità, blocco stipendi: adesione del 100% allo sciopero del 25 luglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
parcheggio-salerno-mobilitàCon  il 100% di adesione allo sciopero,  il personale dipendente della Salerno  Mobilita’ conferma il proprio  impegno a sostegno  della vertenza  relativa al blocco degli stipendi ed al miglioramento  dei servizi offerti  all’utenza. Una vertenza  con la quale, inoltre, si intende contribuire a  tirare fuori l’azienda dalla negativa situazione di staticità in cui è  piombata e che rappresenta un freno alle sue grandi possibilità  di sviluppo e di nuova occupazione. Il dato della partecipazione allo sciopero  è un risultato straordinario che assume un forte monito nei confronti dell’azienda ad abbandonare la linea dello scontro con le organizzazioni  sindacali riconoscendo, come già accade in altre Società controllate dal Comune di Salerno, quanto dovuto ai lavoratori sia per legge che per contratto. Al Sindaco  Salerno sollecitiamo un impegno  concreto per recuperare il tempo inutilmente perso in questa vertenza. A tutti i  lavoratori che hanno permesso  la totale adesione allo sciopero va il ringraziamento  delle OO.SS. per la grande prova di maturità dimostrata.

Comunicato Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt , Cisal Terziario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ammazza questi come sono uniti! 100% votano De Luca e PD, e in 100% scioperano! Bella gente.

  2. Mi trovo concordo con tuttto il 100%…IATEVENNE!!!! Lasciate il posto a chi vuole lavorare, tanto le strade sono sporche e cosi restano anche dopo il vostro passaggio.

  3. Dico io: potevano dimostrare prima delle Luci e prima delle elezioni. Pcchè non l’han fatt? Consigliati male dallo stesso sindacato? O gli stessi delegati Anna verrà u post pe figli?
    u nipot ve saluta

  4. Tutti i i dipendenti pubblici hanno gli aumenti contrattuali bloccati
    dal 2010, questi oltre il privilegio di entrare al comune tramite una
    stabilizzazione di una cooperativa, ora giustamente pretendono che il
    privileggio unico a livello nazionale continui, queste cose in Italia
    succedono grazie ai SINDACATI, CHE INVECE DI FARE QUALCOSA PER I
    GIOVANI SI BATTONO PER LE SITUAZIONI PRIVILEGIATE!

  5. e quali sarebbero questi servizi offerti all’utenza….braccia strappate all’agricoltura….dovete lavorare…ma sul serio….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.