Lavoro: Il Ministro Poletti apre alla Campania. De Luca jr. “Invertire rotta o lento scivolamento”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
roberto_deLuca_ministro_poletti«Sull’occupazione siamo pronti a dare alla Regione tutto il nostro sostegno». A dirlo è il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, nel corso del tour salernitano di ieri, prima al convento-madre dei Cappuccini di piazza San Francesco, durante il quale ha colloquiato con diverse sigle di volontariato, accompagnato dal direttore dell’associazione Il
Gabbiano, Giampiero Foglia, e poi a Palazzo di Città, dove ha avuto un incontro privato con il sindaco Enzo Napoli,nel corso del quale si è discusso di politiche sociali. Anche Roberto De Luca ha incontrato il Ministro del Lavoro.

Questa la sua considerazione su facebook: “Con il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti, Giuseppe Falcomatà e Anna Rita Leonardi ieri sera a Giffoni Valle Piana: un’importante occasione di confronto sui temi della legalità e dello sviluppo del Sud Italia. Parlare di legalità al Sud vale doppio, soprattutto in questa fase delicatissima, nella quale o riusciamo a riscattarci e a invertire la rotta o rischiamo un lento scivolamento. Abbiamo bisogno di una rinascita, di uno scatto di orgoglio del nostro Sud; dobbiamo riuscire a far capire che l’attività economica non è in conflitto con la legalità. Se riusciremo a diffondere la cultura della legalità in tutti i settori, se saremo capaci di combattere tutti insieme, fra qualche anno non parleremo ancora solo di buoni propositi in tema di legalità, ma delle esperienze concrete messe in campo per rendere il nostro territorio più attraente, più competitivo e più accogliente per i nostri ragazzi e per le loro prospettive di lavoro e di vita”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. a che titolo il figlio del signor de luca frequenta il comune di Salerno, e come mai a torrione in occasione della pulizia dei giardini a torrione presenziava anche lui insieme al sindaco ff. a Salerno di de luca uno basta ed AVANZA

  2. Arriva un Ministro e lo facciamo parlare con de Luca jr?
    Cioè i rapporti istituzionali li cura il figlio dell’ex sindaco?
    Ma al Comune ci sono rimasti solo paggetti e scendiletto?

  3. vorrei rispondere a xj
    De Luca ha fatto tanto per Salerno, grazie a lui salerno è una città europea e mio avviso se manda il figlio a controllare ciò che ha fatto in tutti questi anni è solo da apprezzare!! viva De Luca

  4. Sono d’accordo in parte, nulla da obiettare sull’operato di De Luca , ma tutte queste manovre hanno solo lo scopo di prepare la campagna elettorale del prossimo anno. A questo punto non ci sto: abbiamo un uomo con tutte le caratteristiche per guidare il comune di Salerno ed è Enrico Coscioni, non mi accontento di meno.

  5. è uno schifo..siamo noi cittadini che permettiamo tutto ciò.bisogna alzare la voce anche se siamo in minoranza.se no questa città va a finire a pezzi..come si evidenzia dal buco nero lasciato da de Luca. basta che sistemano le persone che vogliano loro lasciando a casa famiglie molto bisognose..qui a Salerno siamo sotto ad una dittatura. gente con precedenti penali che lavorano nel comune e cooperative del comune.vi rendete conto.uno schifo..

  6. Coscioni sta creando una buona rete ma il figlio di de Luca lo ostacolata perché già ora ha troppo potere. Con 4 mila voti ha in mano la sanità che è il capitolo più corposo della regione, questo po favorirà molto in vista delle elezioni.

  7. Guarda che al Comune, oltre a paggetti e scendiletto, ci sono rimasti anche i debiti e quelli li paghiamo noi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.