Sanità: Asl Salerno; Postiglione nominato commissario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
 ASL_SalernoIl Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha nominato commissario dell’ASL di Salerno Antonio Postiglione, dirigente della Direzione Sanità della Giunta regionale. “Comincia una nuova stagione per la gestione della sanità”, è il commento di De Luca. “Il nostro lavoro – aggiunge – sarà ispirato al massimo rigore e trasparenza, a un’attenzione particolareggiata nei riguardi delle specifiche esigenze dei territori e dei bisogni sanitari dei cittadini, alla valorizzazione delle professionalità mediche e sanitarie, all’eccellenza dei servizi e delle prestazioni rese”, conclude De Luca.

Su Postiglione LIRATV scrive: “Si tratta di figura di ampio respiro istituzionale e di rilevante esperienza. Antonio Postiglione era fino a poche ore fa inquadrato come dirigente con compiti di supporto nello staff della Direzione Generale per la Tutela della salute e il Coordinamento del Sistema Sanitario regionale della Campania. Un uomo-macchina, insomma, capace di districarsi nella burocrazia spesso bizantina di Palazzo S.Lucia, profondo conoscitore dei meccanismi normativi, già alla guida del settore che si occupa del personale in servizio nelle strutture sanitarie della Regione, delle procedure concorsuali, dei contratti, dei rapporti con le organizzazioni sindacali, della stabilizzazione dei precari.

Laureato in giurisprudenza, avvocato, cultore di Diritto Civile all’Università Federico II di Napoli, Antonio Postiglione è stato subcommissario amministrativo all’Asl di Avellino, commissario dell’azienda di cura e soggiorno di Pozzuoli e direttore dell’azienda per il turismo di Ischia e Procida. Il neo commissario dell’Asl di Salerno prenderà il posto di Antonio Squillante, il cui mandato è scaduto qualche giorno fa ed in servizio finora in regime di prorogatio. E’ il primo passo dello spoil system, del ricambio dei vertici in sanità nel salernitano, all’indomani della vittoria del centrosinistra alla Regione. Il commissariamento dell’Asl di Salerno potrebbe avere vita breve e durare non più di 60 giorni. Il tempo di chiarire ulteriormente il contesto politico entro il quale far maturare scelte di prospettiva, utilizzando per la selezione del direttore generale la procedura prevista dalla nuova legge in materia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. un burocrate della regione, ieri de luca tuonava contro bassolino, caldoro e i loro dirigenti incapaci, oggi con questa nomina conferma che è l’uomo farsa: ció che dice non si fa mai! con de luca la sanitá riavrà debiti!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.