Castellabate: Anteprima nazionale di “Puliamo il mondo”, domani sull’isola di Licosa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Castellabate_spiaggia_PozzilloSi svolgerà domani (venerdì 21 agosto 2015) sull’isola di Licosa l’anteprima nazionale di “Puliamo il Mondo”, la campagna di volontariato ambientale più partecipata in Italia promossa da Legambiente. L’appuntamento sul suggestivo isolotto, che prende il nome da una sirena, è organizzato assieme al Comune di Castellabate nell’ambito delle attività del gruppo di azione costiero “Costa del Cilento”, che ha come obiettivo la valorizzazione del pescato e del mare cilentano.

Un piccolo esercito di volontari, munito di guanti, ramazze e sacchetti, a partire dalle ore 11 si ritroverà, dunque, per la pulizia dell’isola che anticipa lo svolgimento dell’edizione numero 23 di “Puliamo il mondo”, in programma dal 25 al 27 settembre 2015, ad opera di Legambiente con la collaborazione della Rai e dell’Anci. Durante questi tre giorni in Campania migliaia di volontari saranno impegnati nel ripulire circa 250 aree degradate della regione in oltre 150 comuni. Associazioni, Comuni e scuole possono aderire e candidarsi per organizzare un’iniziativa nella propria città attraverso il sito www.puliamoilmondo.it.

«L’iniziativa si iscrive nella consolidata tradizione che vede il Comune di Castellabate e Legambiente impegnate insieme da anni nella promozione di giornate di volontariato per l’educazione ambientale e la tutela dell’ecosistema marino – spiega il vicesindaco e assessore all’Ambiente, Luisa Maiuri – L’intento di questa giornata è, infatti, sensibilizzare l’opinione pubblica e trasmettere ai più giovani il messaggio che il rispetto dell’ambiente richiede la collaborazione di tutti. Una sfida che viene puntualmente accolta con entusiasmo sia da parte di numerosi cittadini che di svariate Associazioni del territorio, che ringraziamo».

«Parte da Punta Licosa, perla del Cilento, con un anteprima nazionale, la più grande iniziativa di volontariato ambientale che in Campania sta raccogliendo un gran numero di adesioni – dichiara Pasquale Colella del direttivo nazionale Legambiente – Una conferma della voglia crescente di partecipazione. “Puliamo il Mondo” nasce per rendere l’Italia un paese più pulito, libero dai rifiuti e dal degrado e consapevole della bellezza che possiede, tratto distintivo del Paese ma anche formula vincente per uscire dalla crisi economica. Una bellezza, quella dei luoghi e del patrimonio ambientale-storico-culturale, troppo spesso dimenticata e non tutelata a dovere. Per invertire questa tendenza, serve la collaborazione e l’aiuto di tutti perché ognuno di noi è il protagonista di “Puliamo il Mondo”».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.