A Pescara un punto d’oro ma restano i problemi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pescara_Salernitana_25_ColomboL’esperienza del gruppo a fungere da mastice e toppa, per rappezzare il danno causato dall’ingenuo Schiavi. Il difensore di Cava de’ Tirreni, con la Salernitana sotto di un gol, usa i gomiti in modo sbagliato e lascia i compagni in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo. Tiratina d’orecchie d’obbligo per il centrale che ha obbligato Pestrin, per la carenza di alternative a giocare al suo posto. Ma in dieci questa squadra si esalta. Era accaduto a Brescia è successo a Pescara. E poi c’è sempre lui Denilson Gabionetta che firma l’1 a 1 e scaccia via i fantasmi almeno per un’altra settimana. Rischia anche di vincere la Salerntana in Abruzzo. Alla fine il pareggio è il risultato più giusto.

Un punto di partenza, anzi di ripartenza ma che lascia ancora parecchie incognite su una squadra Gabionetta dipendente, segna sempre lui ma segna solo lui. Squadra con poche alternative in panchina, ancora una volta troppo nervosa capace di svegliarsi dal torpore solo dopo aver preso uno schiaffo in pieno volto. C’è da lavorare e tanto per Torrente che deve trovare la giusta quadratura del cerchio. Cinque punti in quattro partite non sono tanti ma neppure pochi se si considerano gli avversari affrontati. Avellino, Spezia e Pescara, ad esempio, hanno preso parte nello scorso campionato ai play off per la serie A. Insomma, squadre di valore che non sono state certo smantellate e che hanno rappresentano un valido banco di prova per la squadra granata. Ora non resta che prendere il meglio da queste prime quattro gare trasformando la rabbia agonistica e le motivazioni in risultati e vittorie.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.