Vincenza Botti in piazza racconta la sua esperienza a Miss Italia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

vincenz_botti_ringraziamenti_paese_1Un migliaio di persone circa hanno accolto in piazza Vittorio Emanuele di Vallo della Lucania Vincenza Botti, terza classificata a Miss Italia 2015 che ha conquistato la fascia nazionale di Miss Curvy ed un contratto di tre mesi a Radio Kiss Kiss .

La serata organizzata da Lino Miraldi che ha visto la partecipazione di tanti cilentani che Enza, per una notte, è riuscita ad riunire tutti insieme sotto un solo campanile attraverso il televoto è stata bellissima .

«Miss Italia è una bellissima esperienza – spiega la Miss Italia Curvy – anche formativa che ti apre già le porte al mondo dello spettacolo, del cinema e della moda.

Qualunque sia il responso, ti lascia dentro qualcosa che rimane a vita. Sono stati 20 giorni molti intensi, di lavoro, pieni di sorprese e di esperienze nuove che mi hanno fatto crescere e maturare artisticamente e caratterialmente».

«In finale – confessa – l’adrenalina saliva sempre di più, al quel punto ho sperato naturalmente di vincere ma per me la vittoria c’è stata comunque, essendo arrivata terza il primo anno che le modelle curvy si sono classificate.

E poi sul web gli italiani mi hanno eletto come loro Miss Italia preferita». Per quanto riguarda il momento che è rimasto più impresso in tutta l’esperienza di Jesolo, Enza Botti non ha dubbi: «un giorno, senza dirci niente, col bus ci hanno condotte in una fantastica villa, ci hanno fatto entrare in una stanza dove ad attenderci c’era Simona Ventura. Sul tavolo di fronte a lei c’erano una serie di pacchi regalo. Ne abbiamo dovuto scegliere uno: da lì è uscito fuori il nome del nostro tutor, a me è toccata Vladimir Luxuria».

vincenz_botti_ringraziamenti_paese_2Poi la cilentana durante la serata sul palco ha voluto chiarire un’affermazione fatta durante la diretta. Uno dei giudici, Joe Bastianich, le aveva chiesto cosa pensava del suo paese e lei aveva replicato parlando di gente invidiosa, che parlava alle spalle.

Ma Enza ci tiene a chiarire: «ero in imbarazzo, emozionatissima e non ho capito bene la domanda, nella risposta mi volevo riferire aesclusivamenteuna sola persona in particolare, la Miss Curvy Sicilia, che dopo le prefinali essendo stata eliminata mi ha attaccato e ha cercato di mettermi in difficoltà dicendo che io non ero una vera Curvy.

Mi ha aggredito tramite social network, interviste, parlando anche male del concorso in sé. Le mie parole erano solo per lei. Dopo le sue accuse – precisa – Patrizia Mirigliani mi ha chiamato nel suo studio e mi ha dovuto, addirittura, prendere le misure col centimetro, confermando poi la mia partecipazione a Miss Italia . Ai cilentani – conclude – non posso che ringraziarli per il sostegno che mi hanno tributato, senza di loro non sarei mai arrivata sul podio».

vincenz_botti_ringraziamenti_paese_3Vincenza Botti che è stata tra le Miss più cliccate sul web e che alcuni giornali l’anno già ribattezzata come il nuovo simbolo di bellezza del Sud Italia, e in particolare il nuovo emblema della Dieta Mediterranea, in virtù delle sue curve abbondanti e sensuali .

La stessa Enza, con la semplicità che da sempre la contraddistingue, ha ammesso in tutta sincerità di amare i prodotti gastronomici del Cilento e della Dieta Mediterranea,dichiarandosi una grande mangiatrice di pasta. Dopo il sogno infranto di classificarsi sul gradino più alto del podio per lei, però, sono già pronti  i contratti con la linea di abbigliamento Keyra e con Radio Kiss Kiss.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.