Salerno: riecco l’autovelox ed è subito record di multe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
32
Stampa
Autovelox_Vigili_Urbani_Municipale_2In mezza giornata multe per 2400 euro nella prima mattinata con il ritorno degli autovelox mobili in città
. 40 gli automobilisti multati dai Vigili Urbani per il mancato rispetto del limite di 40 km all’ora. Multe e punti in meno sulla patente. Sono stati 15 i conducenti di veicoli, tra cui scooter, automobili e furgoni, che non hanno rispettato il limite di 40 km orari in via Allende, Lungoirno, lungomare Tafuri, lungomare Colombo, via Clark nonostante la tolleranza massima di 5 km orari. Il meccanismo funzione così: c’è prima un cartello che preavvisa gli automobilisti del controllo autovelox, pochi metri dopo l’apparecchio rileva la velocità dei mezzi, in caso di superamento la pattuglia di staffetta ferma il trasgressore per multarlo. Per loro – come scrive Il Mattino oggi in edicola verbale di 161 euro e decurtazione di tre punti dalla patente.

IL VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

32 COMMENTI

  1. ridicoli, solo questo posso aggiungere a quanto già detto negli altri commenti.. 161 euro e 3 punti in meno per essere andati a 44kmh sulla lungomare.. RIDICOLI.. è solo un furto legalizzato di 161euro + tasse, a mio avviso..

    dovremmo andare tutti a 20kmh in giro per la città, sotto le case di chi decide, diciamo così ! è per la sicurezza ! (ma coloro che “decidono” se ne fregano dei limiti: hanno l’auto blu e/o le conoscenze giuste!)

    mi chiedo quanti ciclisti siano stati multati per eccesso di velocità, visto che in quel tratto è assolutamente possibile superare i 44kmh con bici da strada, e senza essere professionisti..

    quelli che davvero ammazzano la gente o fanno seri danni guidando (e magari sono pure recidivi), non vanno neppure in carcere e continuano a guidare senza problemi.. fregandosene dei punti e delle multe: questa è la sicurezza che fate e che volete.

    Intanto leggo proprio ora su queste pagine: raffica di 20 furti in una sola notte a Rufoli..!
    Mi chiedo: non sarebbe meglio mettere le pattuglie in giro a controllare il territorio, invece di far fare multe per eccessi di velocità a 44kmh???? chiedete cosa ne pensano i 20 concittadini che sono stati derubati nella propria casa questa notte..

    qualcuno diceva “vi piace vincere facile?!” .. penso che sia questo uno dei casi !

    Buona giornata a 30kmh per tutti!

  2. multiamo anche chi ferma la propria vettura in divieto di sosta , doppia fila ( la doppia freccia azionata da questi incivili non li autorizza !!!!! )

  3. se corro a piedi,vado piu’ veloce dei 40 km/h!mi multeranno????
    Pazzesco questo limite di velocità!L’auto si rifiuta addirittura di mettersi in moto se bisogna andare a quall’andatura!
    Limiti RIDICOLI per un comune che non sa piu’ come fare cassa per poter far fronte ai milioni di debiti che ha!
    Povero Sud!

  4. In tutti i paesi civili nei centri urbani si viaggia a velocità inferiori a 30 km/h. Mi rendo conto che questo può urtare la “sensibilità” di molti automobilisti ma…..chi se ne frega. Per i maleducati ci vuole la repressione. Avanti così ed estendiamo le multe a chi parcheggia sui marciapiedi, in doppia fila…. a tutti quelli, insomma, che rifiutano di vivere civilmente.

  5. beh, fanno rispettare solo i limiti.

    solo una domanda….ma perchè non metterli fissi ogni km?

    io inizierei anche a multare quelli che lasciano la macchina in doppia fila….

  6. Perchè per le vetture che sostano bloccando il traffico non si interviene col carro attrezzi in tempi brevi, ma il vigile (se mai dovesse trovarsi in zona) comincia a fischiare a più non posso? Se repressione deve essere per riportare un poco di ordine e sicurezza per strada, che repressione sia, ma a 360° e per tutti (non escludiamo gli amici degli amici)!!!!

  7. A proposito di sosta in doppia fila,in Via C.Santoro,ponte fiume Irno, perchè si consente di parcheggiare da tempo immemorabile,a pettine e non come dice la segnaletica? Faccio questa osservazione perchè ho visto spesso ambulanze e mezzi CSTP bloccati dalle auto che sostano in doppia fila e credetemi vedere un ambulanza bloccata è una cosa vergognosa.

  8. Poi chiami xke hanno abbandonato rifiuti edili cartoni e buste piene di ognicosa in via mercanti e non viene nessuno….città turistica!!! Andate a lavorare invece di rubare i soldi ai poveri cittadini!

  9. Salernitani il popolo del lamento continuo…ma non rompete i cogl oni fanno bene a multare e dovrebbero multare anche chi si lamenta in continuazione e non gli sta mai bene nulla…devi andare a 40 allora?vai a 40 e non rompere le palle!!! Poi succedono gli incedenti e vi lamentate perché correva in città e non c’è controllo…fate pace con il cervello lamentosi!!!

  10. Che ridicolaggine cercare di rimpinguare le casse comunali con le multe su strade come la Lungomare o peggio ancora via Allende dove il limite di 40 km orari è praticamente ridicolo…invece di tenere impegnate le pattuglie in queste stronzate aumentate di più i controlli sul territorio per eliminare ad esempio i parcheggiatori abusivi che infestano la città…

  11. solo per fare soldi e per dare respiro alle disastrate casse del Comune svuotate da opere inutili e mai terminate o per le luci in imminente arrivo…nulla più……a 50 kmh no vero? il triciclo di mia figlia supera i 40 abbondantemente…..ladri

  12. E’ un modo per far vedere che qualcosa si muove.
    Sono decenni che non vedo un posto di blocco dei VVUU.
    A cosa serve l’autovelox in città se il traffico è perlopiù fermo o a passo d’uomo? Spiegatemi cosa cambia se vado a 40 o a 60?

    Una volta i VVUU ti fermavano o passavano e ti facevano multa perchè avevi commesso un’infrazione, ti lasciavano la “sfogliata” sul parabrezza e tu andavi a pagare e ti guardavi bene dal ripetere l’infrazione.
    Adesso vogliono soldi e basta, ti mandano la sanzione a casa dopo anni che non ti ricordi neanche se eri proprietario dell’auto e cosa era successo con le spese di accertamento + le notifiche (accertamento ripetuto per la stessa auto decine di volte) e nessuno paga più niente.
    E intanto hanno evitato il contatto con l’automobilista.
    Questo non è camorrismo giornalistico ma camorrismo urbano.
    Spiacente non sono d’accordo, funzionava meglio prima.

  13. Troppo pubblicizzato….., negli altri comuni, la polizia aziona gli autovelox come e quando vuole, con un semplice preavviso 500 mt prima della postazione.

  14. Ottima iniziativa da estendere immediatamente a tuta la città , per la sicurezza tutto e lecito senza dimenticarsi però che vanno sanzionati anche quelli che parcheggiano sulle strisce pedonali e sui marciapiede varchi per i disabili che sono tantissimi ad ogni ora del giorno, oltre a quelli che praticano il controsenso.. si perché a Salerno è diventata una moda pericolosa sia per i pedoni che per gli ignari automobilisti trovare lo scemo di turno cellulare munito , che ti potrebbe mandare in ospedale tuo malgrado!!

  15. io non capisco una cosa, si vede da un miglio che non fate mai una passeggiata a piedi sulla lungomare di salerno, cercate di attraversare la strada che va da un marciapiede a un altro nel tratto piazza concordia, fino alla chiesa santa maria ad martyres a torrione, e poi dall’ostello della gioventù fino al bar marconi, altro che 40 km all’ora le macchine( almeno il 30 per cento) sfrecciano a 80 km e più all’ora, ma finityela di fare sempre gli opinionisti dei miei stivali, anche quando ci sono tante persone che in quel tratto di strada ne sono morti a decine, siete ridicoli.

  16. pat: 40kmh su quelle strade, in buone condizioni, non vuol dire correre. anzi! punto! ci provi a camminare a 30, con strada libera e asciutta e poi mi dice che ne pensa.

    Camorrismo urbano: concordo pienamente

    ciccio:
    1.in un paese civile? quale?! è facile prendere un aspetto di un paese e dire che è civile! abbiamo visto la civiltà tedesca come ha operato sui gas auto .. e non parliamo del settore bancario, sono ben piu incivili, ma mascherati da civili e puliti!!
    un paese civile non dovrebbe avere operatori dello Stato che operano fuori legge! (ci sono sentenze e condanne in merito! e non parlo solo di vigili, ma del lato politico anche, riguardo multe e velocità)

    2.”lento è sempre bene”?!? in India ci sono dei treni pieni zeppi di gente attaccata dappertutto, anche sul tetto, che viaggiano a molto meno dei 30kmh, a meno di un metro da una folla impressionante in un mercato, e quindi? secondo lei per il fatto che va piano sarebbe sicuro???! guardi il video Ey_q0m_iens su youtube e poi mi dice se ancora pensa “lento è bene”!

    babba e ciccio: eh no, è diverso! qui abbassano il limite ad hoc per fare in modo che il maggior numero di persone cada in contravvenzione!
    sarebbe un po’ come mettere un divieto di sosta mobile, 100m prima della sua macchina parcheggiata (in generale) regolarmente e fare una multa per divieto di sosta!..

    non posso inviare foto qui, ma sono appena passato da un rilevatore di velocità (solo rilevatore, penso, senza multe): sul rilevatore è indicato il divieto 50kmh MA due metri prima c’era un divieto di 40kmh, aggiunto !!! questo è uno Stato che opera regolarmente??!? cosa deve fare l’automobilista?? seguire il cartello dei 40 e poi in DUE metri può arrivare a 50?!? ah, poi dopo qualche decina di metri c’era un 30 e un bel 50 prima di entrare in curva!!!
    chiunque guidi abitualmente sa di cosa parlo..

    giusto fare le multe, ma nei casi in cui davvero c’è un pericolo o un fastidio per la comunità ! e non è questo il caso ! non a 40kmh! non in quelle strade !

    i limiti non dovrebbero esistere proprio!!! eh si! la discrezionalità del guidatore dove sta? per quale motivo allora gli diamo una patente??!?

    non è una mia fantasia stupida: in Germania ci sono autostrade senza limiti e non mi risulta che siano piene di morti e incidenti! anzi.. una maggior velocità aumenta l’attenzione! ..ma soprattutto.. vale il contrario!

    vi rendete conto che uscire di casa in macchina può voler dire una settimana di stipendio per molte persone?? 161 + parcheggio a 2€ + parcheggiatori abusivi si arriva facilmente ai 200.. e senza aver fatto nulla di male..
    quelli che concordano con questi sistemi evidentemente non guidano e ragionano solo per teorie..

  17. DeficienteDoc: si vede un miglio che non vede bene! sul lungomare ci passo, spesso e a piedi parcheggiando ben lontano per non pagare gli estorsori vari: domenica l’ultima volta. Le illegalità e le cose che mi hanno infastidito erano ben altre, non i 50kmh di qualcuno! ad esempio le auto in tripla fila che SEMPRE sono davanti ad alcuni bar.. SEMPRE.. e creano un km di coda facendomi impiegare il triplo del tempo per andare a lavoro.. ma continuano ad essere lì, ogni giorno e ogni sera.

    APPUNTO ! si sta contraddicendo da solo! dice che sfrecciano a 80 e più kmh, ma poi parla di limite a 40! quindi secondo lei se il criminale sfreccia a 80 e più, allora l’autovelox lo impostiamo a 40 così da punire quelli che vanno a 45?? per colpa di qualche criminale dobbiamo punire centinaia di persone???

    lo sa che il criminale, in quanto tale, se ne frega delle leggi??!? lo sa che possiamo anche mettere il limite a 10 ma essendo criminale andrà comunque a 100?!??! col suo ragionamento dovremmo vietare l’uso di coltelli, in quanto ci sono i criminali che li usano per uccidere!…

  18. Poveracci questi automobilisti salernitani, sono tra l’incudine ed il martello.

    Se prendono l’auto e vanno al cimitero, clinica del sole o a parcheggiare l’auto in posti ben noti sono costretti a pagare il pizzo o a fare storie con il parcheggiatore abusivo di turno,

    se superano i limiti di almeno 5 Km, prendono la muta dai vigili,

    se si fanno un giro in auto, sono costretti a fare lo slalom tra le numerosissime buche presenti sulle strade cittadine.
    Tra uno slalom e l’altro qualche buca capita. Buca oggi, buca domani, ci si ritrova a cambiare gli ammortizzatori prima del tempo.

    Viva De Luca,
    Viva De Luca,

    Stai sereno Vincenzino, tu e la tua corte, il totale lo faremo alle prossime elezioni

  19. A TUTTI STI STRUZ CHE SI LAMENTANO DOVETE SOLAMENTE RISPETTARE I LIMITI é BASTA COSI NN ALIMENTATE LE CASSE COMUNALI CAPITE STRUZ.

  20. PROVA A FARTI METTERE SOTTO DA UN’AUTO A 60 KM ORARI ……. POI RIMETTITI IN FORMA …. E DOPO 1 ANNO TI FAI METTERE SOTTO DA UN’AUTO A 40 KM ORARI ( ….. CHE PER TUA FORTUNA CON IL 50% DI VELOCITA’ INFERIORE E SE L’UOMO ALLA GUIDA STA ATTENTO RIESCE A FRENARE IN TEMPO ) …… POI NE RIPARLIAMO …… CASOMAI A 40 KM ALL’ORA TI FAI METTERE SOTTO DALLA BIMBA ( …..O FORSE E’ GIUSTO CHIAMARLA WONDER FAST FURIOS BIMBA ) CON IL SUO SUPER TRICICLO ……. ( IO PERSONALMENTE SPERO DI NON INCONTRARLA MAI ….. IMMAGINIAMOCI IL SUPER-PADRE …..)

  21. Mi sa che il tuo appellativo te lo sei scelto proprio bene…
    Io non dico che non si debbano rispettare i limiti di velocità e che camminare a 100 allora nel centro cittadino sia lecito…ma visto che tu contesti gli altri automobilisti, quando cammini con la macchina da piazza della Concordia alla chiesa di Santa Maria ad Martires cammini a 40 km/h? è praticamente impossibile a meno che tu non sia uno che la macchina non la prende mai e cammina sempre a piedi…per non parlare di via Allende che è più periferica…i limiti che sono stati messi sono proprio per rimpinguare le casse del comune quando il deficiente di turno si sveglia e decide di mettere i vigili urbani che non fanno un cavolo dalla mattina alla sera a fare queste operazioni….iniziassero a mettere la segnaletica adeguata e a regolamentare meglio gli attraversamenti pedonali con i semafori e poi possono fare altre cose…

  22. perche’ questi controlli nn li fanno nelle notti dei fine settimana? Perche’ non si attivano i semafori, peraltro gia’ esistenti, nei punti dove accadono piu’ incidenti? Perche’ non si fa nulla per reprimere la pericolosa abitudine (forse anche piu’ della velocita’ di 40 km?h in alcuni tratti di strada} del telefonino al volante? – Penso che molti degli “arrabbiati” di cui sopra, lo siano perche’ i controlli si fanno solo dove e quando fa comodo a chi dovrebbe essere attento alla prevenzione e repressione sempre, e non ad orario o a comodo loro

  23. AI parcheggiotori Abusivi che ti spillano euro e ti fanno un estorsione (e inoltre fanno anche la faccia come a dire “mo t facc vere io”) non accade mai nulla, ne multe , ne divieti, niente di niente a un individuo che va a 46 all,ora 161€ di verbale e anche i punti… PRIMA O POI VI PRENDERANNO CON LE MAZZE A VOI E AI PARCHEGGIOTORI VERGOGNA

  24. AI parcheggiotori Abusivi che ti spillano euro e ti fanno un estorsione (e inoltre fanno anche la faccia come a dire \”mo t facc vere io\”) non accade mai nulla, ne multe , ne divieti, niente di niente a un individuo che va a 46 all,ora 161€ di verbale e anche i punti… PRIMA O POI VI PRENDERANNO CON LE MAZZE A VOI E AI PARCHEGGIOTORI VERGOGNA

  25. Il limite di 40km è snervante soprattutto in strade come quelle indicate ma credo che se ci fosse un pò più di civiltà alla guida forse potrebbe essere anche digerito.
    Mi spiego meglio: a Piazza della Concordia la fila per entrare nel parcheggio spesso diventa doppia fila, in questo modo le auto che dal lungomare devono proseguire verso pastena restano bloccate dietro la doppia fila.
    Sul lungomare nella zona del polo nautico le auto sono parcheggiate in doppia e tripla fila rendendo lo scorrimento del traffico ancora più dififcoltoso e lento.
    Chiaramente il limite di 40km rende ancora più lento lo scorrimento, ma se le strade fossero “libere” 40 km con due file di transito forse sarebbe digeribile. tutto qui

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.