L. Severino, De Luca a La 7: “Io l’avrei cambiata dopo 10 secondi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Vincenzo_De_Luca_Regione“La Severino? Io l’avrei cambiata dopo 10 secondi ma comprendo posizione del Presidente del Consiglio in una Paese come l’Italia dove l’unica legge eterna è l’ipocrisia. Renzi fa bene a non cambiarla se non vuole che si crei una canea”, così il presidente della Campania Vincenzo De Luca a Otto e mezzo su La7.

“Mi sono candidato anche per porre il Parlamento italiano di fronte alle proprie responsabilità: che cosa si aspetta a prendere atto che abbiamo creato un groviglio amministrativo? La Severino è anche uno spaventoso abuso di potere da parte del Governo che la fece”.

“Tutte le mie iniziative si sono svolte nell’ambito della Legge dello Stato: nel momento delle elezioni regionali, ero nominabile ed eleggibile. Mi sono candidato anche per combattere un aspetto della Severino che va cambiato, perché prefigura un grosso privilegio per la casta, perché vale per gli amministratori ma non per i parlamentari”, ha proseguito De Luca.

Poi stoccata alla Bindi presidente della commissione Antimafia sulla lista di candidati alla Regionali presentata dalla Commissione stessa il giorno prima delle elezioni sui cosiddetti impresentabili:  “La Bindi?  Sì l’ho querelata, per un atto che considero infame, a 24 ore dalle elezioni: ha violato più di una regola, l’unica impresentabile è lei. Alla Bindi contesto la sua stessa esistenza”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Tutte le persone per bene che non si vendono sono costrette a lasciare Salerno, la colpa è di gente come Vincenzo De Luca. Pubblicate.

  2. Marino: verso il ritiro delle dimissioni. Pd in tensione

    Sig De Luca fa parte di un gruppo che rappresenta la vergogna, tutti contro Marino ma nel suo caso subentra la sovranita\’ popolare, e perche\’ nel caso Marino no? Siete la vergogna dell\’italia.
    Riferimento al mostro creato chiamato decrescent, adesso i 50 milioni di euro chi li paga ? Bravi con i soldi della collettivita\’, chi vi vota è cieco , sordo, inesistente.

  3. X le persone perbene fuori Salerno
    Quindi i circa 140000 residenti a Salerno sono tutti venduti?
    Se questo e’ il suo pensiero fa bene a scappare da Salerno.
    Vada a dare il suo illustre contributo in un altra citta’ degna di Lei.
    Come diceva Toto’ : ma mi faccia il piacere..

  4. forse non hai capito….tutte le persone vendute compreso ovviamente te e mi dispiace per il tuo pallottoliere ma siete molti ma molti di meno.
    L’illustre fontributo lo stiamo gia’ dando pagando tasse e gabelle con aliquote da capo giro per dare da mangiare te e tutti gli accoliti del tuo padroncino.

  5. Sei tu che non hai capito.Io vivo del mio lavoro autonomo da sempre e pago tutte le tasse . I miei figli lavorano fuori da Salerno perche hanno professioni che per tanti motivi sono piu renumerate altrove.
    Il tuo problema e di quelli come te e’ che pensate che le migliaia di persone che si fidano dell’operato di VDL sono venduti o coglioni.
    Purtroppo per te non e’ cosi vai dove secondo i tuoi parametri puoi vivere in pace.
    Portate rispetto per chi non la pensa come voi .
    Cordiali saluti

  6. ci vorrà più tempo(e il tempo è galantuomo) ma scoppierà la bomba anche a salerno….perché non estendere anche ai parlamentari la legge severino, in questo caso si che la legge va cambiata, non come dice de luca al contrario ! e del mega funzionario comunale galattico arrogante cortigiano Ciaraldi,
    sedicente laureato non dice nulla , non lo conosce? Posizionato ai livelli apicali con il suo reale beneplacito ! Ladri,ladri siete e ci avete affamati tutti!

  7. La Bindi e il Tribunale avevano tutto il tempo di fare dichiarazioni antimafia motivandole senza i tarocchi del giorno prima per fini elettorali.

    E dove stava la Bindi quando il sindaco di Roma Alemanno o il governatore del Veneto Galan facevano quel poco

    DOVE ERA LA BINDI ?????

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.