Arechi blindato col Perugia ma niente container

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
salernitana_Avellino_2015_11_containerSalernitana – Perugia è una gara ad alto coefficiente di rischio sul piano della sicurezza e dell’ordine pubblico. E’ una delle gare cerchiate in rosso dall’Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive per via della rivalità accesa tra le due tifoserie. Due anni fa, all’Arechi, vennero addirittura installati i container per dividere il settore ospiti occupato dai mille tifosi del Perugia che volava  verso la serie B. Questa volta all’Arechi, saranno poco più di 500 i tifosi umbri e tutti in possesso di tessera del tifoso  rilasciata dal club umbro per poter acquistare il biglietto. Per ora appare scartata l’ipotesi di installare i container già utilizzati per il derby con l’Avellino.

Di certo c’è che  la Questura di Salerno ha dispostola sospensione del servizio della metropolitana per motivi di ordine pubblico dalle ore 12 alle 18 di sabato. «Il servizio sostitutivo di navette coordinato d’intesa con il Cstp – fa sapere la Questura – sarà predisposto dalle 12.00 alle 15.00 dalla Stazione Centrale e al termine dell’incontro (quindi dalle 17.00 circa) da via GeneraleClark (altezza Novotel)»

La Questura avrebbe inoltre  già richiesto rinforzi ministeriali al Dipartimento per la Sicurezza. In totale, com’era già accaduto in occasione del derby gestito in maniera impeccabile dalle forze dell’ordine, ci saranno non meno di 200 agenti allo stadio.

La mappa dei divieti è già pronta: chiusura al traffico nel sottopasso di via San Leonardo, viale De Marco e Fratelli Bandiera (incrocio con via Allende), via degli Uffici Finanziari, via Prudenza, via Fangarielli, viale Pastore. Sugli spalti non meno di 10 mila persone molto dipenderà anche dalle condizioni meteo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Come al solito si impegnano ingenti risorse pubbliche di uomini e mezzi per un evento sportivo quando invece queste potrebbero essere impiegate in modo più’ proficuo.
    A quando l’adeguamento organizzativo e logistico più’ moderno ed efficace da troppo tempo auspicato.?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.