I fatti del giorno: venerdì 30 ottobre 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiPD SU RITIRO DIMISSIONI MARINO, INSPIEGABILE E SCORRETTO
DIMISSIONI CONSIGLIERI MAGGIORANZA E OPPOSIZIONE ENTRO OGGI

Marino inspiegabile e scorretto verso la citta’. Cosi’ il
commissario del Pd Matteo Orfini e il capogruppo in Campidoglio
Fabrizio Panecaldo commentano la decisione del sindaco di
ritirare le dimissioni. Marino da’ appuntamento in Aula per lo
scontro finale. Ma gia’ entro oggi dovrebbero arrivare le
dimissioni in massa di 25 consiglieri dem e dell’opposizione per
mandarlo a casa. Intanto si sono dimessi sette assessori.
—.

ARRESTATO PER CONCUSSIONE DARIO LO BOSCO, PRESIDENTE RFI
AI DOMICILIARI ANCHE DUE FUNZIONARI CORPO FORESTALE SICILIA

Arrestato per concussione Dario Lo Bosco, presidente della Rfi.
Avrebbe intascato una tangente di 58.650 euro per l’acquisto di
un sensore per il monitoraggio delle corse dei treni. Ai
domiciliari anche due funzionari del Corpo forestale della
Sicilia, arrestati per aver preso tangenti per i lavori di
ammodernamento delle radiocomunicazioni della Forestale.
—.

FIGLIA 17/ENNE UCCISE MADRE, LE VIETAVA PC E CELLULARE
RIMPROVERI PER CATTIVO RENDIMENTO A SCUOLA, DELITTO A MAGGIO

Una studentessa di 17 anni di Melito Porto Salvo, in Calabria,
ha ucciso con un colpo di pistola in testa la madre che la
rimproverava per il cattivo andamento a scuola e per punizione
le aveva vietato l’utilizzo di computer e telefono cellulare. Il
delitto nel maggio scorso, ieri l’arresto della minorenne.
—.

DOPO 35 ANNI CINA ABOLISCE POLITICA FIGLIO UNICO
AGENZIA NUOVA CINA ANNUNCIA, COPPIE POTRANNO AVERE DUE FIGLI

Dopo 35 anni il comitato centrale comunista della Cina ha
abolito la politica del figlio unico. La Cina, ha scritto
l’agenzia Nuova Cina, ”applicherà’ pienamente una politica che
consentirà’ alle coppie di avere due figli”.
—.

SCONTRO NEL GOVERNO SU UNIONI CIVILI. ALFANO ATTACCA ORLANDO
SOTTOSEGRETARIO LOTTI NON ESCLUDE NUOVE MAGGIORANZE SU TEMA

Scontro nel governo sulle unioni civili. Il ministro della
Giustizia Andrea Orlando rimarca il suo si’, Angelino Alfano si
dice “in totale disaccordo” sul punto delle adozioni. Il
sottosegretario Lotti non esclude “nuove maggioranze” sul tema.
—.

MESSINA DA SEI GIORNI SENZA ACQUA PER GUASTO A 40 CHILOMETRI
RENZI INFURIATO: UNA VERGOGNA. ARRIVA ESERCITO CON AUTOBOTTI

Messina e’ da sei giorni senz’acqua, con la rete idrica chiusa
per un guasto a 40 chilometri dalla città. Il premier Matteo
Renzi è infuriato per la vicenda che ha definito “una vergogna”.
L’esercito e’ intervenuto con proprie autobotti.
—.

SPUNTA FINANZIERE FRANCESE XAVIER NEIL TRA SOCI TELECOM
AVRA’ 11%. TITOLO VOLA IN BORSA A MASSIMI DA LUGLIO 2008

Spunta il finanziere francese Xavier Neil tra i soci di Telecom.
A contratti regolati potrà contare sull’11,2%. Vola il titolo in
Borsa, su massimi che non vedeva da luglio 2008. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.