Pagelle: Strakosha non sa uscire. Coda fa ritornare in mente…Chianese

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Salernitana_Perugia_54_esultanza_FrancoEcco le pagelle dopo Salernitana Perugia: la squadra granata si è vista più a sprazzi che con continuità Solo tanta volontà.

Strakosha 5.5; Indeciso sulle uscite, da maggior sicurezza solo quando è tra i pali. Non si capisce perché non sfrutta nelle uscite la sua altezza per andare di pugno;

Colombo 6; Al suo rientro soffre molto la velocità di Fabinho sulla sua fascia, migliora nella ripresa quando cerca di spingere in fase offensiva e ferma il gusciante Spinazzola;

Lanzaro: 6; Schierato non al meglio della condizione al quarto d’ora è costretto a lasciare a favore di Franco;

Franco 6,5; Entra a freddo a coprire il ruolo di centrale che non è suo. Dopo qualche minuto spaesato prende le adeguate misure e dopo cinque minuti trova anche l’inzuccata di testa che regala il vantaggio ai granata: nella ripresa soffre quando Lanzafame sfonda per vie centrali;

Empereur 6; Se la cava nel primo tempo con un gigante come Ardemagni. Con l’uscita dell’esperto Lanzaro mostra personalità nel tenere la difesa centrale alta e ordinata. Nella ripresa si perde il gigante umbro che lo castiga di testa;

Rossi 6; Non è il solito motorino, arretra molto per ribattere la velocità del dirimpettaio perugino anche se quando punta l’uomo è sempre pericoloso. Soffre in copertura nella ripresa;

Sciaudone 5,5: Molto movimento e buone triangolazioni con Coda, sfiora il gol con un sinistro rabbioso deviato sulla traversa. Non riesce a dare il cambio di passo alla squadra. Esce tra i fischi per fare spazio a Troianiello;

Troianiello 5,5; Gennarino entra che vuole spaccare il mondo ma non trova mai un guizzo importante;

Pestrin 5,5; Recupera palloni importanti, talvolta impreciso in fase di appoggio. Ancora nervoso in alcuni frangenti conquista l’ennesimo giallo. Si disimpegna meglio nella ripresa in un centrocampo a due;

Odjer 7; Parte a rilento, poi con il trascorrere dei minuti riesce a trovare posizione e ritmi apprezzabili distribuendo palloni e verticalizzazioni. Interessante il giovane ghanese anche se nella ripresa cala per la tanta corsa. A lui la palma di migliore in campo;

Milinkovic 6; Nel primo tempo porta scompiglio sulla sinistra prima e sulla destra poi, è armato di buona volontà. Ha i numeri per saltare l’uomo ma non gli riesce. Troppo innamorato della palla in alcuni frangenti;

Donnarumma 5,5; Non incide nei pochi minuti giocati, forse c’era contatto dubbio in area su di lui;

Coda 5,5: Buon primo tempo, fa da sponda per Gabionetta e Milinkovic. Gioca quasi da centravanti boa, ha sul sinistro una buona opportunità che non sfrutta. Nella ripresa sfiora il gol con un bel destro ma Rosati gli nega la prima gioia all’Arechi. Sciupa nel finale un occasione che ha ricordato Chianese;

Gabionetta 5,5: Non è ancora il miglior Gabio e si vede: gioca con le marce basse ripiegando spesso anche in difesa. Tenta con egoismo qualche incursione isolata. Riesce a guadagnare comunque calci d’angolo pericolosi e confezione l’assist giusto per Coda ma l’ex Parma non sfrutta;

Torrente 6: Con le assenze che aveva non poteva fare di meglio. Alla fine si gioca il tutto per tutto con coraggio giocando con quattro offensivi. Sufficienza per la voglia di vincere comunque.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Coda 5,5? Coda 2! Questo purpo ci ha privato della vittoria tirando con una sufficienza incredibile! Fabiani 0!

  2. Guardando i giocatori che hanno giocato oggi viene da piangere. Ma chi ci deve salvare dal baratro? Empereur e Odjer, due che a Salerno ce li ritroviamo per un giro di babà non certo per bravura del nostro DG, sono la dimostrazione impietosa che è meglio mettere dei giovani che un branco di quarantenni soggetti agli acciacchi dell’età. Coda merita 2: non corre, è limitato, non sa tirare, non sa colpire di testa, non segna e non fa segnare, questo manco in 3a categoria. Lotito manda a casa Fabiani per manifesta incapacità e prendi qualcuno che capisca di calcio e rinforzi questa armata brancaleone.

  3. Portiere indeciso nelle uscite, difesa scarsa, attaccanti buoni per la lega D, Allenatore responsabile sul mancato impiego di Franco e dei giovani bravi come Odier e Milinkovic, Societa’ e DS responsabili per la campagna acquisti e la cessione dei vari Negro-Gori- Calil-Favasuli ecc… queste problematiche rispecchiano la classifica preoccupante. Lotito se vogliamo salvarci metti mano al portafoglio e prendi gente valida di categoria.

  4. Calma e gesso! siamo un diesel, lento a partire, ma 1 volta partiti, nessuno ci fermerà nella corsa alla C!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.