A Salerno scoperta proteina che fa vivere fino a 100 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
provette_analisiRiuscire ad arrivare a compiere cento anni di età potrebbe non essere un traguardo così lontano. In Campania è infatti in corso uno studio, già in fase avanzata, condotto da Carmine Vecchione responsabile del programma di riabilitazione cardiologia dell’azienda ospedaliera Ruggi di Salerno e da Annibale Puca docente presso il Dipartimento di medicina e chirurgia dell’Università di Salerno.

La ricerca ha permesso di individuare la proteina Lav la cui somministrazione riesce a ripristinare la funzione vascolare in modelli sperimentali di disfunzione dell’endotelio che rappresenta un denominatore comune in numerose patologie cardiovascolari. Attualmente – come spiega Vecchione – “stiamo somministrando la proteina nei topi anziani valutandone nel tempo la mortalità”.

Secondo quanto riscontrato in laboratorio, la somministrazione della proteina Lav potenzia il rilascio di ossido nitrico ”elemento fondamentale – afferma Vecchione – per un corretto funzionamento della struttura vascolare e per buon controllo della pressione arteriosa”. I risultati dicono che nel ratto iperteso la proteina riduce i livelli pressori, normalizzandoli.

Altra ‘importante’ proprietà della proteina – sottolinea il medico – “è quella di evocare angiogenesi infatti – aggiunge – la somministrazione in un arto ischemico, in modelli sperimentali, facilita la crescita di circoli collaterali evitando l’amputazione dell’arto”. I gruppi di ricerca, coordinati da Vecchione e Puca, stanno portando avanti ulteriori analisi nelle strutture IRCCS Neuromed di Pozzilli e Multimedia di Milano convenzionate con l’Ateneo di Salerno. I risultasti fino ad oggi verificati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica ‘Circulation Research’. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.