Calcio a 5, Serie B: al Pala Tulimieri sabato c’è il derby tra l’Alma Salerno e Saviano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
alma salerno - foto di squadra«Tre partite e sapremo chi siamo». Il mini ciclo presentato dal tecnico dell’ Alma Salerno, Nando Mainenti, opporrà i granata a squadre in lotta per la salvezza e comincerà sabato 14 novembre, ore 15 (ingresso libero) al PalaTulimieri contro Saviano. Il derby è il primo crocevia per la permanenza in serie B di calcio a 5: Saviano, squadra in salute, esperta, reduce da quattro risultati utili di fila, abile ad imbrigliare le battistrada Capitolina Marconi e Ciampino, è terzultima nel girone E con sei punti; l’Alma, penultima ma al momento salva, insegue i napoletani staccata di tre punti (3), a propria volta in vantaggio di altri tre punti sul Campobasso fanalino di coda (0). Proprio Campobasso sarà la rivale di capitan Peluso e compagni, la prossima settimana in trasferta, nel secondo scontro salvezza consecutivo.

«E noi non dovremo arrivarci come se fosse uno spareggio – commenta il presidente dell’Alma Marco Bianchini – perciò sarebbe importante portar via punti dal derby, contro Saviano. E’ una sfida inedita tra i due club, di fronte per la prima volta. Affrontiamo una squadra tosta, di categoria, esperta, che sa gestire bene il possesso palla». Buone notizie per mister Mainenti, perché il difensore Milito ha scontato i due turni di squalifica e ritornerà disponibile. L’infermeria, invece, non ha ancora restituito il pivot Fabio Di Giacomo, sempre alle prese con la lesione della capsula articolare della mano destra, un brutto infortunio che l’ha costretto al gesso. Ci sono due defezioni anche nel Saviano. Il giudice sportivo, infatti, ha sottratto alla contesa il bravo ed esperto Mele, ex di turno, ma anche Starace. Under 21 – Sorridono i baby granata, allenati da mister Pannullo: contro Campobasso, battuta 3-1, è arrivata la seconda vittoria consecutiva. In rete per l’Alma i calcettisti Di Laora, Aprea e Rosello. Nel prossimo turno, salernitani di scena a Casoria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.