Hockey: Nella seconda indoor la Cresh incontra lo Scandiano Roller 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cresh_eboliSale la tensione per la seconda partita in casa, quarta del campionato nazionale di A2, per la Cresh Hockey che domani sera alle ore 20 al Paladirceu giocherà contro l’Hockey Roller Scandiano. La squadra di Reggio Emilia con mister Roberto Crudeli, icona dell’hockey internazionale, è una tra le più temute nel girone di andata.
La Cresh ha avuto un inizio di campionato non semplice e di certo non facilitato anche dal calendario che ha posto di fronte la squadra ebolitana le quattro pretendenti alla promozione in A1, nell’ordine Sandrigo, Castiglione, Scandiano, Correggio.
Due volte campione mondiale, nel 1986 e nel 1988, Roberto Crudeli oltre che allenatore gioca nello Scandiano nel ruolo di ala e a centrocampo. E’ stato inoltre campione europeo nel 1990 e bronzo alle Olimpiadi di Barcellona nel 1992.
Settimana tribolata anche questa per il team di mister Berniero Gallotta: “Non abbiamo modo di allenarci a dovere a causa della poca disponibilità di orari pista” sottolinea il direttore tecnico. Altra spada di Damocle per la squadra sono gli infortuni non ancora del tutto rientrati del bomber Luigi Marzella e del capitano Vito Gallotta.
I due atleti Cresh nella prima partita in casa contro il Sandrigo hanno subìto un incidente rispettivamente al piede e alla spalla e non sono ancora tornati totalmente in forma. “Sarà una partita durissima -riprende Berniero Gallotta-. Roberto Crudeli è un’icona dell’hockey internazionale. A 52 anni è ancora in pista a dire la sua, esempio di longevità sportiva ma un osso duro per noi. Mercoledì abbiamo sostenuto un’amichevole con la Roller Salerno, la squadra c’è ma i nostri rivali sono molto forti”
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.