Lotito: “Sia la vittoria della svolta. Gli ottomila di oggi i veri tifosi granata”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Novara_31_Lotito_sotto_CurvaContento patron Claudio Lotito a fine gara dopo la vittoria della Salernitana sul Novara: “Speriamo sia la vittoria della svolta dopo tante prestazioni buone passate ma sfortunate per via anche di tanti infortuni. Squadra valida in campo e questi tre punti spero ci diano il morale per il prosieguo. Numeri spettatori? All’Arechi ci sono sempre gli stessi 8-9 mila. Rimprovero i tifosi occasionali e non i sempre presenti. Abbiamo voluto fare la giornata granata confidando nello zoccolo duro degli ottomila tifosi salernitani. I veri tifosi che sanno che se la posizione in classifica è deficitaria è anche per colpa di infortuni ed espulsioni”.

“Quest’anno il nostro obiettivo era una salvezza tranquilla e a quella puntiamo non alla vittoria del campionato, anche se recuperando gli infortunati poteremo vedere anche belle cose. Bene la prestazione di Odjer e ci fa piacere. Ricordatevi che la squadra è stata completata sul finale del calciomercato e ci vuole il tempo per l’amalgama che ora si va rafforzando. Torrente sta lavorando bene e a parte la debacle di Crotone non ricordo partite dove siamo stati messi sotto tecnicamente. La squadra ha acquisito la chimica giusta speriamo non la perdono. Si punta sui giovani e non su Pollace? Il mister fa le sue scelte ed arriverà il turno di tutti quando sono pronti per dare la mano. Coda sta entrando in forma e fa salire la squadra ed è importante per questo. Donnarumma ha velocità e riesce a tagliare la difesa. Oggi il primo tempo abbiamo lavorato ai fianchi e nel secondo tempo abbiamo inflitto il ko.”. 

Dello stesso avviso anche Marco Mezzaroma: “Bella vittoria, stavamo giocando bene da qualche settimana ed eravamo in crescita anche fisicamente ed oggi si è visto. Poteva innescarsi il meccanismo di scoraggiamento perché pur giocando bene non si raggiungevano risultati. In settimana si sono allenati bene, con entusiasmo e il mister l’avevo visto fisucioso. Odjer? Un Bob-cat. Inesauribile. In queste sette partite senza vittoria altri potevano prendere decisioni affrettate con un cambio tecnico. Noi abbiamo deciso di continuare perché il mister stava lavorando bene nonostante le vittorie latitavano. Abbiamo aperto gli allenamenti ai tifosi perché è giusto creare una coesione d’intenti. Sabato a Latina c’è Somma? Ognuno pensa alle cose di casa propria”

VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.