Serie B: Cagliari vola, stop Crotone. Il Pescara si rilancia, tris Avellino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pallone_serie_B_pumaRisultati importantissimi nella tredicesima giornata di Serie B, che è iniziata con due anticipi nel sabato pomeriggio. Il primo, quello tra Livorno e Vicenza, è finito con un rocambolesco 2-2, bravi i veneti a fermare l’avanzata degli amaranto, fermi a quota 21 punti, in piena zona Play-off, nonostante l’espulsione di Raicevic e con 18 punti in classifica. Mentre in serata il Modena ha battuto non senza patemi la Pro Vercelli, rilanciandosi fuori dalla zona Play-out.

Non si ferma l’avanzata del Cagliari verso la promozione diretta. I sardi hanno distrutto lo Spezia, in dieci a causa dell’espulsione di Calaiò, in trasferta nell’anticipo della domenica mattina, blindando il primo posto con 29 punti e conservando un distacco importante sulle inseguitrici di ben 4 punti.

Nel pomeriggio tutto troppo facile per il Brescia contro il Trapani, che si conferma tra le peggiori squadre in trasferta, espulsi anche Scozzarella e Eramo, tre punti che permettono ai lombardi, ripescati dalla Lega Pro dopo lo scandalo Catania, di raggiungere quota 20 punti e continuare a sognare i Play-off. Altra doppietta di Lapadula, capocannoniere del campionato, altra vittoria del Pescara, che vince anche a Como, sempre più ultimo in classifica, rimanendo in corsa per la promozione. Sempre più secondo il Crotone, che ha 25 punti in classifica, nonostante il pareggio beffa negli ultimi minuti contro il Lanciano, penultimo a quota 10 punti.

Torna alla vittoria l’Avellino, dopo gli ultimi due pareggi consecutivi, nello scontro diretto di metà classifica contro il Latina, raggiunto a quota 16 punti. Colpaccio della Virtus Entella, sesto risultato utile consecutive e 17 punti in classifica, sempre più vicina alla zona che conta, sul campo della Ternana, in zona Play-out.

Prova a rialzarsi anche l’Ascoli, che vince in casa contro il Perugia, in dieci per il rosso diretto a Comotto, con un secco 1-0, nonostante l’espulsione di Addae, portandosi al terzultimo posto con 13 punti e accorciando la classifica verso la zona Play-out, dalla quale si allontana la Salernitana, che torna alla vittoria dopo due sconfitte e tre pareggi nelle ultime cinque giornate di campionato.

Ecco i risultati:

Livorno – Vicenza 2 – 2 Marcatori: 9′ s.t. Cazzola (L), 11′ s.t. Raicevic (V), 20′ s.t. D’Elia (V), 27′ s.t. Vantaggiato (L).
Modena – Pro Vercelli 1 – 0 Marcatore: 34′ s.t. Marzorati (M)
Spezia – Cagliari 0 – 3 Marcatori: 34′ p.t. Melchiorri (C), 4′ s.t. Melchiorri (C), 49′ s.t. autogol di Valentini (S).
Ascoli – Perugia 1 – 0 Marcatore: 32′ s.t. Cacia (A). Al 6′ s.t. espulso Addae (A), Al 38′ s.t. espulso Comotto (P)
Avellino – Latina 3 – 1 Marcatori: 7′ p.t. Mokulu (A), 24′ p.t. Dumitru (L), 45′ p.t. Mokulu (A), 5′ s.t. Trotta (A)
Brescia – Trapani 3 – 0 Marcatori: 16′ p.t. Kupisz (B), 18′ p.t. Morosini (B), 38′ p.t. Geijo (B).
Como – Pescara 0 – 2 Marcatori: 10′ p.t. La Padula (P), 45′ p.t. La Padula (P)
Lanciano – Crotone 1 – 1 Marcatore: 19′ p.t. Ricci (C), 41′ s.t. Piccolo (L)
Salernitana – Novara 1 – 0 Marcatore: 22′ s.t. Donnarumma (S)
Ternana – Virtus Entella 1 – 2 Marcatori: 28′ p.t. Caputo (VE), 36′ p.t. Masucci (VE), 36′ s.t. Masi (T)

CLASSIFICA

Cagliari 29
Crotone 25
Cesena 23*
Bari 22*
Livorno 21
Pescara 21
Brescia 20
Novara 19
Vicenza 18
Entella 17
Spezia 17
Avellino 16
Latina 16
Trapani 16
Perugia 15
Modena 15
Salernitana 14
Pro Vercelli 14
Ternana 13
Ascoli 13
Lanciano 10
Como 8

*una partita in meno

Lanciano -1
Novara -2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.