I fatti del giorno: martedì 17 novembre 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiHOLLANDE: FRANCIA IN GUERRA CONTRO ISIS,UE INTERVENGA CON NOI
SALAH ABDESLAM IN FUGA. NUOVE MINACCE: ORA USA E CHI BOMBARDA

Dopo gli attacchi di Parigi, Hollande dichiara che “la Francia è
in guerra” e invita i partner Ue ad attivarsi di fronte alla
aggressione di uno Stato membro. E per “distruggere l’Isis” il
presidente francese chiede la modifica degli articoli della
Costituzione sullo stato di guerra. Caccia all’uomo in tutta
Europa per Salah Abdeslam; catturato l’artificiere del gruppo.
Nuove minacce dai jihadisti: ora gli Usa e chi ci bombarda.
Assad non si candiderà alle elezioni, assicura la Turchia.
—.

TERRORISMO: RENZI ‘PUGNO DURO’, GIUBILEO PREOCCUPA ALFANO
VATICANO: APRIRE ANNO SANTO AI MUSULMANI. POLITICA DIVISA

Oggi pomeriggio il Governo riferisce in aula al Senato sugli
attentati terroristici di Parigi. Pronti al pugno duro con gli
estremisti, assicura Renzi. L’Italia reagirà con fermezza, dice
Mattarella. Ma la politica è divisa, tra le polemiche. Il
livello di preoccupazione cresce con il Giubileo, afferma
Alfano. L’agenda del papa non cambia e i musulmani siano
coinvolti nell’Anno santo, dice da parte sua il Vaticano.
—.

CALCIO: ALLARME TERRORISMO, ANNULLATA BELGIO-SPAGNA
OGGI FRANCIA IN INGHILTERRA, A BOLOGNA ITALIA-ROMANIA

La paura e l’innalzamento dell’allarme terrorismo in seguito
agli attacchi di Parigi incombono anche sul calcio. In Belgio
annullata l’amichevole con la Spagna prevista per stasera.
Scenderà regolarmente in campo invece la Francia colpita al
cuore, a Wembley contro l’Inghilterra. Sicurezza innalzata anche
a Bologna, dove l’Italia sfida la Romania: ultimo test del 2015
per gli azzurri di Conte. A Castel di Sangro gli azzurrini oggi
con la Lituania per le qualificazioni agli Europei.
—.

MANOVRA: PASSA ESAME UE MA CON RISERVE,RINVIO SU FLESSIBILITÀ
SCONTI PER CASE A FIGLI O EX. OGGI I DATI SU COMMERCIO ESTERO

Attese oggi le opinioni della Commissione europea sulla manovra.
Si prevede un ok con riserva: secondo fonti Ue, per Bruxelles la
bozza presentata dall’Italia entrerà nella categoria “a rischio
di non conformità” col Patto di stabilità; sulla flessibilità
richiesta dall’Italia l’esame sarà fatto in primavera. Il testo
della manovra dovrebbe intanto essere licenziato stasera dalla
commissione Bilancio: in arrivo sconti per case a figli o ex; si
lima il pacchetto Sud. Oggi i dati Istat sul commercio estero.
—.

MAFIA CAPITALE: OGGI SECONDA UDIENZA, NODO PARTI CIVILI
IN AULA BUNKER REBIBBIA CI SARANNO PANZIRONI E GRAMAZIO

E’ fissata per oggi nell’aula bunker di Rebibbia la seconda
udienza del processo Mafia Capitale. Davanti ai giudici della X
sezione penale verranno affrontate le questioni legate alle
costituzioni di parte civile: nella prima udienza ne erano state
depositate 54, tra cui quella del Comune di Roma. Oggi
compariranno in aula per la prima volta l’ex ad di Ama Franco
Panzironi e l’ex capogruppo Pdl alla Regione Lazio Luca Gramazio
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.