Salernitana, finalmente Strakosha risulta decisivo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Bari_Salernitana_22_StrakoshaSe la Salernitana è riuscita nell’impresa di rimontare allo stadio Francioni il doppio svantaggio e se non è naufragata al cospetto del Latina, gran parte del merito va ascritta non solo alla doppietta di Donnarumma ma anche alle parate di Thomas Strakosha. L’incerto portiere delle prime giornate di campionato (terrorizzato nelle uscite e non impeccabile nemmeno tra i pali) ha guadagnato fiducia col passare delle partite e, a Latina, il suo contributo alla causa è risultato determinante, dando ragione a Torrente che lo aveva preferito a Terracciano (il quale a sua volta aveva chiuso senza reti al passivo lo scorso match col Novara).

Già sullo 0-0 Strakosha (tornato titolare dopo la parentesi con la nazionale Under 21 albanese) aveva compiuto un intervento formidabile su Corvia, deviando sulla traversa la conclusione a botta sicura dell’attaccante nerazzurro con un riflesso invidiabile. Poi, sull’1-0 in favore dei padroni di casa, Strakosha, esente da colpe sui 2 gol dei pontini, ha calato nuovamente la saracinesca davanti alla sua porta, impedendo due volte a Corvia (ancora lui) di arricchire il proprio bottino di reti. Al di là di un paio di rinvii sballati, l’albanese scuola Lazio ha fornito un’ottima prova e, stavolta, la mancanza di sicurezza non è addebitabile al portiere, bensì ai difensori.

L’errore di Colombo, sul primo gol del padroni di casa, e il piazzamento sbilenco della retroguardia sul raddoppio del team di Somma firmato da Acosty sugli sviluppi di un calcio piazzato, si aggiungono alla galleria degli orrori collezionata dalla Salernitana in questo avvio di stagione. I granata, che hanno incassato 21 gol (peggio solo Ternana e Spezia con 22, Avellino e Brescia con 23), stanno pagando i continui cambi di interpreti in un reparto che, invece, ha bisogno di affiatamento per muoversi in maniera adeguata. E la storia è destinata a ripetersi: venerdì sera mancherà lo squalificato Lanzaro, al centro a far coppia con Empereur ci sarà uno tra Franco e Pestrin, in ogni caso un giocatore adattato fuori ruolo, visto che i vari Bernardini, Schiavi, Trevisan e Tuia sono ancora fermi ai box.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Con tutto il rispetto, ma Strakosha, per quanto bravino tra i pali, anche a Latina, nella sua migliore prestazione, ha dimostrato alcuni limiti. Il gol di Corvia è colpa di Colombo, che dormiva, ma anche sua visto che sarebbe potuto uscire nell’area piccola. Inoltre sulle prese alte è chiaramente limitato, con i piedi non sa giocare e non sa uscire: a quell’età questi sono limiti tecnici grandi che onestamente non ne fanno un giocatore dalle grandi potenzialità. Se poi Genovese fa un miracolo magari diventa un buon portiere, ma al momento uno così in A non potrebbe fare manco il secondo e a noi serve sempre un vero portiere. Non è che perché Tare ha la fissa dei portieri albanesi alla Lazio, allora noi dobbiamo perdere punti. O ci mandano anche i giovani forti o noi non possiamo permetterci di fare maturare i giovani scarsi della Lazio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.