Educazione ambientale e riciclo: presentate le domeniche al “Cava Green Village”

Stampa
green_village_CavaPresentate  le domeniche al “Cava Green Village”, organizzata dalla Metellia Servizi, di concerto con l’Amministrazione Servalli ed, in particolare, gli Assessorati all’Ambiente, Igiene Urbana e Pubblica Istruzione. Alla conferenza stampa, presso l’Aula Gemellaggi, al Palazzo di Città, erano presenti il sindaco Vincenzo Servalli,  il presidente della Metellia Servizi, Giovanni Muoio, l’assessore all’Ambiente ed Igiene Urbana, Nunzio Senatore, l’assessore alla Pubblica Istruzione, Paola Moschillo, il rappresentante del Consorzio Rifiuti Bacino Sa1, Gabriele Quarello e il presidente del Centro Sportivo Italiano di Cava de’ Tirreni, Giovanni Scarlino.

Interessate tutte le direzioni didattiche dei Circoli e degli istituti comprensivi cavesi e le scuole private, che hanno provveduto a sensibilizzare gli alunni sulle tematiche ambientale ed a consegnare loro i biglietti/invito per accedere al village. Il primo evento si terrà la prossima domenica, 6 dicembre, dedicata alla raccolta di plastica e multimateriale, gli altri due, le successive domeniche del 13, dedicata al vetro e del 20 dicembre, dedicata alla carta e cartone, presso l’area dell’Isola Pulita di corso Palatucci (area mercatale).

L’iniziativa intende coinvolgere tutte le famiglie cavesi attraverso l’invito consegnato a tutti i circa 4900 alunni delle scuole primarie della città, sia pubbliche che private, sensibilizzandole all’educazione ambientale ed al riciclo. Consegnando l’invito all’ingresso del Green Village, si accederà al percorso che inizia con il conferimento del rifiuto selezionato previsto per quella domenica, prosegue attraversando l’area informativa ed educativa con nozioni sul riciclo, sulla necessità di rispettare il corretto smaltimento e conferimento, sarà, infatti presente, con uno stand, anche il Nucleo Tutela Ambientale della Polizia Locale, inoltre,sarà illustrata la nuova regolamentazione approvata di recente in Consiglio Comunale, che prevede l’aumento dal 25 al 30 per cento della premialità per chi conferisce i rifiuti differenziati alle isole ecologiche cittadine e, per chi l’avesse smarrita o ancora non l’avesse, sarà stampata la “Card del Cittadino”, sulla quale vengono registrati i conferimento per ottenere poi il risparmio sulla tassazione per i rifiuti.  Infine si entra nella grande area ludica, curata dal Csi, dove i piccoli potranno accedere a tutte le piattaforme di sport, balli e giochi. Ai bambini sarà anche consegnato un gadget in ricordo della domenica trascorsa.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.