‘Infinita Costiera’ , fino al 21 dicembre al Lloyd’s Baia Hotel di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Maestro_CarabettaLa mostra personale di Giuseppe Carabetta che è stata inaugurata il 16 dicembre nelle sale del Lloyd’s Baia Hotel di Salerno farà da sfondo a una serie di appuntamenti artistici e culturali che si intrecceranno con i tanti eventi del ricco programma della lussuosa struttura ricettiva in Costa d’Amalfi.

Domani, venerdì 18 dicembre, la giornalista Maria Rosaria Vitiello intervisterà la giornalista Rai Vittoriana Abate, inviata del programma di punta di Rai1 ‘Porta a Porta’ condotto da Bruno Vespa. Salernitana, laureata in Giurisprudenza, Vittoriana Abate è giornalista professionista, dal 1990 lavora in Rai e da oltre dieci anni è inviata di ‘Porta a porta’.

Tra gli altri appuntamenti che si susseguiranno nello scenario da favola del Lloyd’s Baia, quello con la scrittrice Giulia Bracco, poi con il fotografo Franco Sortini, sabato 19 Dicembre. Franco Sortini si è interessato di grafica e pittura da giovanissimo, per poi dedicarsi alla fotografia. Passato dalla fotografia in bianco e nero a quella a colori, dal 1982 ha prodotto numerosi lavori.

Le ricerche sulla figura e il movimento lo hanno portato al primo importante ‘frammenti di memoria’, presentato nel 1990 ad Arles ed esposto in numerose gallerie, come, nel 1995, in Spagna, nella rassegna itinerante ‘molteplice’, dove riceve un ampio consenso e dove la nota rivista spagnola ‘La fotografia actual’ gli dedica un redazionale.

Negli anni successivi, modifica la sua visione interessandosi principalmente al paesaggio urbano, la sua ricerca insegue il concetto della ‘città ideale’, un luogo dove poter trovare ordine nel caos. Alla fotografia creativa, Sortini affianca la fotografia commerciale e collabora con agenzie di pubblicità e comunicazione. Le sue foto sono state esposte in molte mostre e presenti in collezioni private e pubbliche, tra cui quella della Bibliotheque nationale de Paris, dell’archivio Afoco di Cordoba, della galleria civica di Modena, del dipartimento di storia dell’arte contemporanea dell’università di Siena, del museo dello Sbarco di Salerno.

Ospite fisso delle serate sarà lo scultore di opere in rame Maurizio Gallo. L’intero progetto è opera del vulcanico pittore Giuseppe Carabetta, ideatore della rassegna pensata in onore della seducente costiera amalfitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.