Salerno: rissa in piazza Vittorio Veneto, tornano gli abusivi della sosta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Piazza_Vittorio_Veneto_inaugurazione_10A poco più di un mese dall’inaugurazione di piazza Vittorio Veneto a Salerno tornano risse, schiamazzi, senza fissa dimora e parcheggiatori abusivi. Ieri, intorno alle 15, davanti allo sguardo attonito di diverse persone, tre uomini hanno prima iniziato ad urlare poi a picchiarsi. Sul posto la polizia municipale che ha bloccato i tre stranieri già destinatari di fogli di via obbligatori. Dai successivi  accertamenti, gli agenti hanno potuto accertare che a scatenare la rissa era stata la spartizione delle aree parcheggio dinanzi alla Stazione di Salerno che dovrebbe essere il biglietto da visita della città.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. LA SPARTIZIONE DELLE AREE DI PARCHEGGIO ??? BENE … SIAMO OSTAGGIO NELLA NOSTRA CITTA’, CONCORDO CON FABIOLA

  2. E si risolve il problema. Dovrebbe essere fatto per tutte quelle aree che potenzialmente possono diventare un parcheggio abusivo.

    I senza fissa dimora, comunque, si trovano attorno a tutte le stazioni, non è una novità.

  3. “Tornano” ??? Ma che vuol dire? Quando erano andati via? Sono decine i parcheggiatori abusivi a salerno. Con il beneplacito dei vigili urbani.

  4. Vanno accompagnati nel loro paese, senza bisogno di foglio di via che è solo un pezzo di carta straccia. Questi personaggi non sono mai scomparsi dalla piazza; anche durante l’esecuzione dei lavori essi erano al loro posto a pretendere il danaro. Il fatto vero è che non si vuole agire così come per i lavavetri e risolvere sul serio il problema. Che deve accadere per accorgersi che è un problema di sicurezza molto serio? Un’altra cosa, infine: è uno spettacolo indegno quello che si presenta all’interno della stazione ferroviaria già alle 8 di sera, quando un’accozzaglia di gentaglia mezza ubriaca è distesa a terra a fumare e a bere, liberamente. Magnifico biglietto da visita per la città!!!!! Solo i viaggiatori ed i cittadini vedono certe cose? E dove sono i vigili (a due passi c’è il reparto motociclisti), i carabinieri (che pure sono sulla piazza in auto), la polfer? E’ veramente una situazione vergognosa che non si vuole neanche affrontare!

  5. X 17 dicembre 2015 at 09:17 non si risolve nulla mettendo i parcheggiatori autorizzati si rischia solo come allo stadio di pagare il parcheggio 2 volte o trovarsi con un verbale o con la macchina distrutta.

    INVECE RISP. A CITTADINO SALERNITANO

    molto spesso questi parcheggiatori sono salernitani che fai li riaccompagni a casa?

    l’unico modo per combattere abusivismo ma anche traffico di droga prostituzione e tutti i crimini a pagamento sarebbe eliminare il contante voglio vedere se uno va a prostitute o a comprare droga con la propria carta di credito.

    Ma è un discorso troppo complesso che i politici non discuteranno mai poichè poi loro come fanno a divertirsi con le cose sopracitate o come fanno ad essere corrotti e intascare bustarelle…..

    questa è l’italia… non si ha voglia di migliorare

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.