Campania: E.Russo, su casa bene copia e incolla De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
regione_de_luca_primo_consiglio_2”Quando il copia e incolla fa bene alla Campania. Le misure fotocopia del governatore De Luca sull’urbanistica, ispirate al governo di Stefano Caldoro, non potranno infatti che rivelarsi un beneficio per i Comuni e i territori della regione. Chi l’ha detto che copiare è un male?”

Lo scrive Ermanno Russo, vicepresidente del Consiglio regionale di Forza Italia, in un intervento sul suo sito internet a proposito della finanziaria regionale in discussione martedì nell’aula del Centro Direzionale. “Sarà pur vero che coloro che si cimentano nell’esercizio acritico e meccanicistico del copiare talvolta dimostrano un tasso di creatività ed ingegno assai modesto, ma è altrettanto vero che se il modello che si intende riprodurre è quello giusto e la mano di chi copia è ferma e decisa qualche buon risultato può anche venirne fuori”, prosegue Russo.

“Dopo aver parlato di sanatorie per abusi cosiddetti di necessità, dopo aver prorogato i termini ai Comuni per la predisposizione dei Puc (Piani urbanistici comunali), dopo aver pensato di prolungare i tempi per l’esame da parte degli uffici dei municipi campani delle pratiche di condono ai sensi delle leggi 1985 e 1994 (riapertura concessa dal Collegato alla legge di stabilità 2013 della Regione Campania, giunta Caldoro), dopo insomma aver proposto ed attuato tutto ciò che il centrodestra aveva portato avanti in questi anni in materia di urbanistica, ora il governatore dice sì nella Finanziaria anche alla proroga, fino a tutto il 2017, del Piano Casa”.

”Un copia e incolla pedissequo del programma di governo del centrodestra”, sostiene Ermanno Russo, che nella precedente legislatura è stato assessore regionale anche all’Urbanistica. “Peccato soltanto – conclude – che quando queste misure le attuava Caldoro e il centrodestra, il Pd e la sinistra alzavano barricate e bloccavano l’assemblea. Basti pensare alla legge di tutela sul paesaggio, il cosiddetto Piano Paesaggistico, impallinata e mai approvata da chi oggi copia Caldoro”, conclude Russo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.