La Ex Libris di Polla consegna oltre 200 volumi al carcere minorile di Nisida

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Libris_NisidiaSi chiama Liberi di leggere la campagna nazionale del Libro Sospeso per gli istituti carcerari italiani. Unica libreria in Campania, la Ex Libris Cafè di Polla di Michele Gentile, tra l’altro promotore della raccolta insieme a   ieri mattina ha consegnato oltre 200 libri al carcere minorile di Nisida a Napoli. Gentile e gli altri amici della libreria che hanno promosso la raccolta di libri in tutta la regione Campania, hanno incontrato nella mattinata il direttore dell’Istituto penale Gianluca Guida e alcuni dipendenti. “Desidero esprimere la mia riconoscenza, anche a nome dei giovani ospiti di questo Istituto impegnati nelle attività di biblioteca, per la disponibilità che ci è stata mostrata con la Campagna nazionale”, ha specificato il direttore Guida. Da sottolineare che i libri sono stati acquistati da clienti della Libreria che nella forma del Libro sospeso hanno scelto di donare i volumi ai detenuti. I libri raccolti sono stati già disposti all’interno della biblioteca dell’Istituto penale. A Roma l’iniziativa è stata accolta da Fabio De Grossi, il direttore delle biblioteche del carcere di Rebibbia, in tutto una quindicina di piccole strutture che hanno bisogno di rinnovare i cataloghi.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.