Rom: De Luca, “Svuotare i campi e chi non accetta verrà espulso”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
campo-rom“Nel 2016 dobbiamo liberare la Campania dai campi rom, svuotarli”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. “Se ci sono famiglie che intendono integrarsi – ha spiegato – e rispettare i modi di vivere del nostro paese apriamo le braccia, se ci sono bimbi che vogliono andare a scuola invece di dedicarsi all’accattonaggio, bene. Se c’è gente che vuole continuare a vivere così deve essere espulsa dal nostro territorio”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Il magnanimo e incomensurabile presidente della campania,assomiglia molto di piú allo sheriffo di nothingam che a un funzionario pubblico.La sua e una “tolleranza zero” a chi nn si sottomette a i suoi dictacm,giá la forma delle sue parole mostrano un contenuto di “o dentro” o “fuori” quando e dove lo dico io!Mandare avanti le associazioni senza farne un caso sociale,destinare i denari alle strutture con degli insegnati receptivi all’integrazione.

  2. Non sono un estimatore di De Luca, ma quando dice cose sensate bisogna togliersi il cappello. Nel 2000 il nomadismo, l’apolidismo non è più concepibile. Non è tollerabile che vi siano etnie dedite all’accattonaggio e ai furti. O si integrano, come hanno fatto tanti extracomunitari, venuti per lavorare, o non c’è posto per loro in questa società. Se non gli va bene pssoo sempre tornare nei paesi di origine, dove investono, e bene, quanto razzolano da noi.

  3. X quel Gianni Formisano,

    Lei fà l’intellettuale e l’altruista con il portafoglio anche di noi Cilentani.Lei sprigiona razzismo contro i poveri della Campania e a vantaggio dei nomadi e gitani.Essendo lei cosi altruista e sensibile,direi di far accampare e di far bivaccare gli zingari, si ho detto zingari sotto casa sua.Non mi parli di unità d’Italia,nel Cilento ci sono movimenti culturali che vogliono una secessione dal’Italia.
    Sono fiero di essere un Imprenditore del Cilento.

  4. X il non intellettuale Gianni Formisano,

    Avevo perfettamente capito che lei non è un colto,infatti usa termini come razza e vorrebbe che io e noi fossimo uguali ai rom,tutti uguali come i rom.In realtà lei si comporta da razzista contro noi italiani perchè voi con il vostro falso buonismo volete imporci modelli che non ci appartengono.I poveri della Campania non hanno diritto ad una casa popolare perchè le case popolari vengono assegnate solo agli zingari.Lei sig. Formisano deve evolversi verso il sapere e non verso la sotto-cultura della massa bovina.Lei si ritiene umano? allora ospiti a casa sua e dia un pasto caldo ai zingari.
    Imprenditore del Cilento.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.