Salerno: Comune già al lavoro. Task force a Palazzo di Città per gestione rifiuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
sindaco_napoli_raccoglie_rifiuti_2Oggi 2 dicembre 2016 alle ore 9.30 si è tenuta presso il Comune di Salerno una riunione sul problema della gestione dei rifiuti convocata dal sindaco ff Enzo Napoli.

Alla riunione hanno partecipato il sindaco, l’assessore Gerardo Calabrese, Nino Barbato e Peppe Beluto (Salerno Pulita), Roberto Nobile e Gaetano Canetti (igiene urbana), Felice Marotta, Ugo Ciaparrone.

Il sindaco ff ha richiamato l’attenzione su alcuni aspetti critici da risolvere tempestivamente:

  • Riorganizzazione ottimizzata della raccolta del vetro e svuotamento campane;
  • Nuova leva di ispettori ambientali e reclutamento guardie zoofile;
  • Inasprimento sanzioni amministrative per gli esercizi commerciali che conferiscono i rifiuti in modo non corretto (fino alla chiusura dell’esercizio commerciale);
  • Spazzamento aiuole;
  • Verifica rigorosa della qualità del lavoro svolto dagli operatori ecologici;
  • Formazione di squadre di pronto intervento;
  • Impegno ottimizzato della Polizia municipale;
  • Svuotamento cestini rifiuti e acquisto di nuovi cestini;
  • Nuovi contenitori per farmaci scaduti;
  • Piano di comunicazione e sensibilizzazione.

Il sindaco ha richiesto ai partecipanti e per le specifiche competenze un piano dettagliato e immediatamente operativo da consegnare entro e non oltre il 15 gennaio 2016.

Tra le misure previste, un giro di vite nei confronti di commercianti e ristoratori che non osservano le regole della differenziata, con sanzioni che possono arrivare fino alla temporanea chiusura dell’attività.

Si è inoltre disposta una “verifica rigorosa della qualità del lavoro svolto dagli operatori ecologici”, associata a una nuova leva di ispettori ambientali, a una riorganizzazione ottimizzata della raccolta del vetro e dello svuotamento campane, alla formazione di squadre di pronto intervento e alla previsione di interventi specifici per lo spazzamento delle aiuole. Sul fronte dei cestini, ormai insufficienti a far fronte all’affluenza di visitatori, si prevede di acquistarne di nuovi e svuotarli con maggiore frequenza.

Ci saranno inoltre nuovi contenitori per farmaci scaduti e sarà varato un piano di comunicazione e sensibilizzazione.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Ormai oltre ai maiali salernitani che insudiciano la città, abbiamo anche quelli in gita turistica per le luci. Per non parlare dei suini della movida, una gioventù che passa il tempo con una bottiglia in mano e poi la getta dove capita.

  2. Abito nel quartiere Europa e nonostante abbia regolarmente pagata la TARI dovuta per un totale di 500 euro annui il giorno 2 gennaio 2016 i bidoni carrellati contenenti la frazione organica non sono stati svuotati . Sono rimasti stracolmi per la giornata del 2 e del 3 gennaio 2016! Qual’è il motivo ? Problemi organizzativi , di mancanza di personale ( se non sbaglio nella Salerno Pulita SpA sono stipendiati circa 400 addetti con il denaro versato dai contribuenti!) oppure altri di varia natura? L’Amministrazione Comunale dovrebbe giustificarsi nei confronti dei cittadini salernitani. Basta………!!!!!!!!

  3. Nel mio quartiere i due addetti alla pulizia della strada,fanno i 100 . (cento metri) al di sotto dei 10 sec.Prossimi al record do Bolt.

  4. che bravi, siete solo pronti a criticare, fate qualche proposta utile per la città, non nascondetevi sempre dietro un muro ed evitate di farvi vedere in faccia.
    l’iniziativa del sindaco è ottima, porterà certamente a buoni risultati alla faccia di chi vorrebbe salerno in ginocchio.
    parlate e non sapete che dite, remate sempre contro, anche difronte a buone iniziative a favore dei salernitani, siate un pò ottimisti e fiduciosi nel prossimo, evitate di essere sempre disfattisti e criticoni fuori posto.

  5. Ma dove vivi,sembra che a tutti i costi bisogna mettersi il prosciutto sugli occhi.Facci essere ottimisti,dicci qualcosa che funziona.Ti facilito il compito inizio Io,le Tasse ,quelle si.

  6. Siamo più fortunati noi del rione Laspro ove abbiamo uno spazzino che percorre i 100 m in meno di 8 secondi?!!Lascio immaginare come lascia la strada.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.