Gabionetta punta all’Avellino come un girone fa…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
salernitana_Avellino_2015_74_esultanza_gabionettaDal derby di andata a quello di ritorno: al “Partenio Lombardi” Denilson Gabionetta proverà a replicare l’exploit di un girone fa, quando all’Arechi regalò spettacolo al pubblico sugli spalti e tre punti alla squadra granata. Da allora, però, sono cambiate diverse cose. L’Avellino ha trovato una sua dimensione, migliorando il suo rendimento proprio nelle ultime giornate del girone di andata. La Salernitana, inizialmente Gabionetta – dipendente ha preso un’altra direzione. Il cammino iniziale della compagine granata in effetti si riflette perfettamente in quello dell’attaccante brasiliano. La partenza sprint dell’ex del Crotone aveva nascosto i problemi di una squadra che ha sempre palesato molte difficoltà.

Grazie alla splendida forma del brasiliano, però, tutto è passato in secondo piano. Gabionetta segnava, la Salernitana avanzava in classifica e finivano occultate come polvere sotto il tappeto tutte le difficoltà. Terminato il magic moment del brasiliano, la Salernitana si è rivelata per quella che è sempre stata, finendo per fagocitare lo stesso Gabionetta il quale, tra acciacchi fisici ed equivoci tattici, ha avuto un’involuzione, secondo alcuni, molto simile alla parabola discendente del girone di andata dello scorso campionato di Lega Pro. Solo a tratti, il sudamericano, soprattutto quando agevolato dal sistema di gioco impiegato in determinate circostanze, è riuscito ad esprimersi come lui solo sa e può.

Gabionetta è così passato dal rendimento costante delle prime giornate quando ha segnato 5 reti, che hanno fruttato 8 punti, a quello altalenante della seconda parte del girone di andata, in cui ha fornito il suo contributo a singhiozzo. Pure nella fase tra alti e bassi, però, ha saputo fare a volte la differenza, com’è accaduto ad esempio nello scontro diretto vinto contro l’Ascoli, quando da una sua azione personale è nato il gol di Coda. Ora Gabionetta è chiamato a riprendere la sua corsa, a tornare quello di inizio campionato, quello che aveva messo alle corde l’Avellino e chissà che non possa confermarsi “uomo derby” anche in terra irpina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Tanto lo indorzeranno negli spogliatoi. La prossima volta impara ad esultare come un pivello !

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.