L’Avellino verso il derby: Castaldo e Frattali influenzati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
salernitana_Avellino_2015_61_tifosi_avellinoDue tegole per l’Avellino in vista della partita con la Salernitana. A meno di 48 ore infatti, Mister Tesser nella seduta di allenamento di giovedì ha dovuto fare a meno sia di Frattali che di bomber Castaldo, entrambi bloccati a letto dall’influenza e le cui presenze in campo per il derby sono in dubbio. Condizioni fisiche non ottimali nemmeno per Ciccio Tavano al rientro dopo un mese e Mokulu che convive con un problema alla caviglia da diverso tempo.

Tesser nel corso della rifinitura collauderà il 4-3-1-2 anti-granata per l’ultima volta consapevole di godere di una discreta abbondanza tra difesa e centrocampo nonostante la defezione Arini. L’assetto tra i due reparti dipenderà dal posizionamento di Jidayi, diventato oramai un jolly. Se dovesse giocare nelle retrovie, Tesser lancerebbe Paghera dal primo minuto, altrimenti l’ex Lanciano sarebbe costretto ad accomodarsi in panchina con D’Angelo e Gavazzi punti fermi della mediana.

Intanto, nonostante le condizioni climatiche potrebbero essere avverse, il Partenio si appresta a colorarsi di biancoverde. La Curva Sud chiama tutti a raccolta invitando i tifosi di munirsi di sciarpe e bandiere da portare allo stadio. Pronta anche una maxi coreografia così come annunciato da un comunicato degli ultras: “Dopo tre settimane – si legge nel comunicato – si riparte e la curva sud si farà trovare pronta per il 16 gennaio. Con tanti sacrifici stiamo organizzando qualcosa di unico, di speciale. A tutti chiediamo solo di collaborare e di venire allo stadio con sciarpe e bandiere. Colora il tuo stadio, colora il tuo orgoglio di biancoverde!”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Raccontate ai vostri figli o nipoti quando ci incontravamo negli anni 60,a Piazza d’Armi,voi non eravate nessuno,da sempre siamo stati superiori alla vostra cultura sportiva,eravate sempre massimo 1000 persone, vi ricordate quando quei pochi che venivano al Vestuti come erano contenti,entravano in uno stadio fatto di cemento,altro che 4 tavole di ponte che avevate voi,mi fermo lascio continuare a voi …….

  2. Tutto esaurito, la coreografia, menomale che per loro con la Salernitana non è un derby, vili e falsi come il loro lecchino degli Agnelli don Ciriaco

  3. forza avellino, pisciatù non hai la nostra storia, noi abbiamo fatto 10 anni di serie a………tu invece al massimo sei sempre stato in cccccccccc….

  4. Immaginiamo la coreografia unica….. ma da quando hanno fatto qualcosa di livello. Obiettivamente ci vuole poco a fare di meglio rispetto al passato! Coreografia unica, magari colorandosi di verde??? Si capisce che nn hanno in chiaro cosa vuol dire fare una coreografia seria! venissero qua ad imparare!

  5. A PECORIIIIIII 10 ANNI DI PECORIIIII E ZIBARIIIII SI VEDE CHE SEI DELLE MONTAGNE

  6. Pecorame i tuoi 10 anni di A sono nulla…………….Quando i calciatori entrano all’Arechi,sono loro che devono pagare il biglietto (cit. Zdenek Zeman)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.