Salerno: lite in Villa Comunale, s’indaga

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
luci_artista2015E’ stato necessario quanto provvidenziale l’intervento di una volante della Polizia per sedare una lite scoppiata in serata nei giardini della Villa Comunale di Salerno dove, a causa di un diverbio, sono venuti alle mani un
giovane ed una persona che pare si occupasse di controllare la situazione in Villa Comunale. Stando a quanto riportato dal quotidiano on line de Il Mattino, il ragazzo aveva accompagnato la propria fidanzata ai bagni pubblici presenti della Villa facendo da ‘palo’ alla porta che non si chiudeva correttamente. Da una prima ricostruzione pare che un uomo, non meglio identificato, avvicinandosi abbia chiesto al giovane di spostarsi: da qui la risposta arrogante del giovane e la discussione finita con calci e pugni e sedata in primis da alcuni visitatori della Villa Comunale e poi dalle forze dell’ordine.

LA PRECISAZIONE.  In relazione alle notizie apparse questa mattina su alcuni organi di informazione, appare doveroso  precisare  che nessun dipendente della Salerno Mobilità è stato coinvolto in alcuna rissa, né in villa comunale -dove peraltro la società non svolge alcun servizio- né in altro luogo della città. Lo scrive in una nota l’Amministratore Unico di Salerno Mobilità Massimiliano Giordano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Io ero lì, il ragazzo stava GIUSTAMENTE tenendo chiusa la porta,
    quando sicuramente dipendente salerno mobilità (che bello eh ?) con una delicatezza d’altri tempi lo voleva allontanare

  2. Non sarà un ragazzo di Salerno Pulita??….cosa c’entra Salerno Mobilità con i bagni pubblici ?? Prima di informare, INFORMATEVI!!

  3. Concordo sul l’arroganza del dipendente. Ce ne sono parecchi in Salerno Mobilità un po’ arroganti e scostumati: è capitato anche a me incontrarne uno così. Si ricordassero quando non avevano lavoro!!!!

  4. Questi dipendenti delle partecipate quando non si riescono ad imboscare per grattarsi la panza alternano , quando “impegnati “, pressapochismo e cafonaggine ad arroganza e strafottenza.
    Il tutto, ovviamente, con lo stipendio delle nostre tasse.

  5. Sei troppo buono ! Soltanto arroganti e scostumati ?????
    NO ! Volgari, prepotenti, incapaci, incompetenti, negligenti ……..
    gente a cui una semplice divisa comunale li rende capaci di ATTEGGIARSI A CAPIPOPOLO !

  6. Bel modo di accogliere le persone, queste luci portano soldi ma rimaniamo sempre gente maleducata, sia i salernitani che i turisti

  7. Probabilmente sfuggirà all’Amm.re Unico, che i dipendenti di Salerno Mobilità svolgono, eccome,il servizio all’interno della Villa Comunale.
    Essi sono incaricati di chiudere tutti i varchi d’ingresso e in ultimo il cancello principale posto sulla Via Roma.
    Essi, dopo aver effettuato un giro di ricognizione all’interno del parco e dopo essersi accertati che tutti i visitatori siano usciti appongono il lucchetto al cancello.
    Di solito si spostano con una Fiat Panda bianca, con il logo sugli sportelli.

  8. Servizi scadenti,bagni pubblici pochi maleodoranti,spesso su tre orinatoi ne funziona uno,bagni per le signore pochi e non puliti a scadenze fisse.Si vuole il turismo,devi adeguare i servizi.

  9. In verità salerno mobilità non lavora in villa dall’inizio delle luci d’artista. Il servizio è svolto in questo periodo da alcune cooperative. Forse gli assegneranno di nuovo la chiusura dei cancelli alla fine delle luci d’artista. E comunque mai la vigilanza. Ma perché tirate sempre in ballo le partecipate anche quando non c’entrano nulla?

  10. Logicamentw tutti i commentatori erano presenti alla presunta rissa scommetto… avete chieato i documenti al tizio per dire di che società è… non sto giustificando la persona scostumata ma condanno voi che parlate a vanvera e sparate a zero su tutti e tutto…
    Siete cafoni e scostumati anche voi

  11. Non sono ne cafone e ne scostumato,sono un raffinato borghese e per giunta di destra.Sono convinto che questi dipendenti con posto fisso-fesso si sentono i padroni del nulla,devono sapere che lo stipendio lo pago io e il popolo perbene di Salerno.Scostumati e senza cultura.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.