Salerno: al via l’anno giudiziario. De Luca a Napoli: «Autonomia magistratura irrinunciabile»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Anno_gudiziario_Salerno_5Al via l’anno giudiziario presso il Tribunale di Salerno con la relazione della neo-presidente della Corte d’Appello, Iside Russo. «E’ un mio impegno – dice la Russo – di lasciare questo palazzo di giustizia per trasferirci alla Cittadella. Come bisogna accelerare sulle motivazioni dei provvedimenti e con le sentenze che hanno la dimensione di un trattato. La lunghezza dei processi crea disaffezione tra i cittadini, ciò che legittima la sentenza non è l’esito ma la motivazione», il pensiero del magistrato. Alla cerimonia era presente anche il procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti.

“Una delle criticità del nostro distretto riguarda la proposta di soppressione della Corte di Appello” continua Iside Russo.“Si profila all’orizzonte – spiega – un serio e grave problema, ovvero l’eventuale soppressione della Corte di Appello che è oggetto di studio di una commissione ministeriale e di una proposta di legge presentata al Senato. Drammatiche e ampiamente prevedibili le conseguenze, tenuto conto delle caratteristiche del territorio del distretto, vasto e pericoloso; dell’assenza di adeguate giustificazioni, che non possono essere quelle riguardanti la spending review; dell’ulteriore ed ovvia constatazione che, optando per i “distretti regionali”, l’accorpamento al distretto di Napoli, già immenso, renderebbe davvero ingestibile il servizio giustizia”.

“I cittadini – rimarca il presidente Russo – chiedono diritto, legalità, sicurezza. Tutti gli addetti ai lavori sono preoccupati, il settore penalistico della classe forense è in notevole fermento. La proposta soppressione costituirebbe un arretramento di legalità nel presidio del territorio”

Intervento del Presidente Iside Russo [VIDEO]

Il Governatore Vincenzo De Luca invece ha preso parte all’inaugurazione dell’anno giudiziario a Napoli affermando: «Sono fra quelli che ritengono irrinunciabile l’autonomia della magistratura». De Luca ha sottolineato che l’autonomia della magistratura «è un bene per i cittadini». «Poi naturalmente dobbiamo trovare un punto di equilibrio – ha detto – perché le persone perbene possano assumersi responsabilità nella vita pubblica in condizione di serenità». «Siamo un Paese che non ha risolto un problema di fondo – ha aggiunto – cioè come espellere dalla vita pubblica ladri e tangentisti e come tutelare le persone perbene». «In Italia – ha sottolineato – abbiamo un tale groviglio burocratico-legislativo che davvero diventa complicata l’azione nelle istituzioni, soprattutto di trasformazione urbana. È una questione che dobbiamo affrontare con grande serietà nel merito e con il contributo dell’autorità giudiziaria».

FOTO INAUGURAZIONE ANNO GIUDIZIARIO A SALERNO

Anno_gudiziario_Salerno_13 Anno_gudiziario_Salerno_12 Anno_gudiziario_Salerno_11 Anno_gudiziario_Salerno_10 Anno_gudiziario_Salerno_9 Anno_gudiziario_Salerno_8 Anno_gudiziario_Salerno_7 Anno_gudiziario_Salerno_6 Anno_gudiziario_Salerno_4 Anno_gudiziario_Salerno_3 Anno_gudiziario_Salerno_2 Anno_gudiziario_Salerno_1


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.