Salerno: ingerisce ovuli di droga, donna straniera fermata in stazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
stazione_salerno_polizia_3E’ in stato di fermo la donna di colore che nel pomeriggio di sabato è stata bloccata dalle forze dell’ordine alla stazione ferroviaria di Salerno. A far scattare l’allarme i cani antidroga presenti sul posto insieme con gli Agenti durante un servizio di controllo. La donna avrebbe ingerito circa 50 ovuli contenenti droga per poter superare senza problemi i posti di blocco ma a quanto pare non aveva fatto i conti con il fiuto dei cani poliziotto. Scoperta dalle forze dell’ordine la donna è stata trasportata all’Ospedale Ruggi e piantonata in attesa di espellere gli ovuli ingeriti. Non si esclude che possa essere un corriere della droga o comunque legata al mondo dello spaccio salernitano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.