Concessioni demaniali: Gestori stabilimenti balneari di Salerno in piazza a Roma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
balneari_spiaggia_stabilimenti_SIBAnche i Gestori degli stabilimenti balneari della Provincia di Salerno del Sib Confcommercio sono scesi in piazza S.S. Apostoli a Roma per ribadire la necessit‡ di un riordino generale della materia delle concessioni demaniali marittime. “Siamo stati ascoltati dal ministro:  ha detto che prender‡ l’impegno di dare una spinta per trovare una soluzione e che la settimana prossima convocher‡ una conferenza Stato-Regioni per cominciare a ragionare su questo problema. Non potevamo aspettarci di pi˘”. Lo ha detto Riccardo Borgo, presidente nazionale del Sindacato italiano Balneari Confcommercio, che ha incontrato il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Enrico Costa, per chiedere la proroga delle concessioni demaniali marittime e di evitare che finiscano all’ asta dal 2020 come previsto dalla direttiva Bolkestein.  “Sono otto anni che aspettiamo una legge di riforma perchÈ le imprese non investono e i figli si disinnamorano dell’attivit‡, non possiamo andare avanti cosÏ. Non Ë usuale – ha detto Borgo –  che un ministro ci tenga a un tavolo per un’ora insieme con i dirigenti e con un sottosegretario per capire bene il problema, le nostre proposte, le ragioni e le motivazioni della nostra protesta”.  “Noi le proposte le abbiamo fatte : siamo disponibili a ragionare su tutto, purchÈ l’obiettivo sia continuare a dare futuro a queste imprese”,  ha concluso Borgo.

Soddisfatto il Presidente Alfonso Amoroso per la partecipazione della delegazione salernitana composta da oltre 50 operatori della Provincia di Salerno.

“Questo Ë solo il primo passo verso una problematica importante che vede coinvolte centinaia di famiglie. – ha dichiarato Amoroso.- Aspettiamo i risultati della Conferenza  Stato-Regione per porre in essere eventuali altre manifestazioni.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.