Ufficiale: Gabionetta all’Hangzhou Greentown

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Gabionetta_Hangzhou“L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’Hangzhou Greentown per il trasferimento a titolo definitivo dell’attaccante classe ’85 Denilson Gabionetta. La società augura al calciatore le migliori fortune professionali”. Con queste poche righe apparse nel pomeriggio sul sito ufficiale della società granata si chiude la telenovela in cui è stato protagonista il calciatore brasiliano salutato con un’immagine ritoccata dal social network ufficiale della società cinese su Weibo (nella foto). In un momento in cui la salvezza appare lontana e le paure prendono il sopravvento sulla ragione la cessione di Gabionetta può sembrare una mossa azzardata, quasi una resa.

I ragionamenti fatti in queste ore da calciatore e società hanno avuto un unico filo conduttore: il denaro. Il genio di Denilson Gabionetta è rimasto nella lampada. Più croce che delizia, talento sopraffino capace di giocate straordinarie ma anche di errori colossali.Lo si poteva trattenere parlandogli e motivandolo. Si è scelta la strada più semplice quella in cui hanno guadagnato tutti ad eccezione dei tifosi granata che hanno visto per mesi sempre schierato in campo un giocatore svogliato e distratto e con in panca Donnarumma ed oggi vedono quello che doveva essere il condottiero per la salvezza ceduto al miglior offerente. Inutile piangere adesso sul latte versato.

Da oggi inizia una nuova vita per Gabionetta. Biennale – con opzione per il terzo anno – da circa 500mila euro netti a stagione. Il futuro di Denilson e della sua famiglia è blindato e questo non può che far piacere. Nell’operazione ci ha guadagnato anche la Salernitana che ricava dal club cinese 600mila euro ed anche questo ci rallegra perchè questi soldi andranno a coprire la mini perdita della gestione precedente ma fanno capire a Lotito che le plusvalenze ed i buoni affari li può fare anche con la Salernitana e non solo con la Lazio se si applica un pochino in più.

Ieri Gabinetta ha salutato Menichini e i compagni di squadra. Qualche lacrima ha rigato il suo volto anche quando ha svuotato l’armadietto regalando al custode del Volpe una sua maglietta. Ha abbracciato tutti Denilson dopo due anni di Salerno e Salernitana e dove solo a sprazzi ha espresso il suo talento. Con la partenza di Gabionetta si libera un posto nella lista dei 18 che anziché pescare tra gli svincolati punta al rientro di Nalini. L’ex Virtus Vecomp ha giocato la sua ultima partita il 16 marzo dello scorso anno. Da quel momento più che affrontare gli avversariu ha dovuto fare i conti con la condropatia. Menichini ha parlato a telefono con Nalini. Il giocatore potrebbe rientrare ufficialmente a fine marzo. A quel punto se tutto dovesse andare come previsto toccherà a lui prendere il posto di Gabionetta e dare un contributo rilevante alla salvezza della Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. diciamo che la società si intasca i soldi e preferisce inserire in lista nalini, che è già a busta paga…

  2. Ottimo articolo. L’unica cosa è che se stiamo ancora lottando per la salvezza lo dobbiamo proprio a Gabionetta, visto che la squadra nella prima parte della stagione era troppo debole rispetto alle altre. La società deve anche ringraziare Torrente, che ha fatto vedere, almeno per 2 mesi, un Gabionetta da Champions League.

    Buona fortuna.

  3. addio mercenario…questo meriti…una squallida serie B di uno squallido e anonimo campionato con gli occhi a mandorla…..

  4. Ringraziare Torrente? ma siamo matti o ”cecati”. Torrente è meglio che non si faccia più vedere dalle parti di Salerno. Rimanga a Cetara a fare la colatura di alici, sperando che le sappia fare meglio di quanto faccia l’allenatore. Un rigraziamento pure a Fabiani di averlo scelto, a proposito Fabiani non ne ”ingarra” una nalla scelta degli allenatori.

  5. Meglio che sia andato via, altro che parlargli e motivarlo. Purtroppo con Torrente abbiamo buttato al vento 2 mesi con Donnarumma in panchina. A li’ mortacci a tutti e due.

  6. Scelte giuste o sbagliate, chi le ha fatte lo sa benissimo….
    I tifosi, se vogliono il bene della SALERNITANA, devono capire che Presidenti, DS e giocatori passano, quello che resta sono i colori e la maglia granata….
    GABIONETTA, oggi ha 31 anni. Il calciatore, con il gioco che è diventato rapido e veloce, ha fatto due conti:
    rimanere in Italia a 130.000 euro all’anno e giocare in una piazza dove i tifosi ti stanno h24 e 365 giorni all’anno con il fiato sul collo, oppure guadagnarne 300.000 per due o tre anni, stare tranquillo e poi tornarsene in Brasile a 35 anni e vivere di rendita????
    I giocatori oggigiorno sono mercenari, guardano solo ai loro interessi… non esistono più i RIVERA, MAZZEO LA, FACCHETTI, SCIREA, ecc….
    Vogliamo capirlo o no????
    Speriamo che la squadra, con la cessione di GABIONETTA, possa trovarne giovamento, in campo e, soprattutto, nello spogliatoio….
    E speriamo che ritorni presto in campo anche Andrea NALINI, questo si che sarebbe un colpo da 90!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.