Calcio a 5: al Pala Tulimieri l’Alma Salerno difenderà la serie B contro il Campobasso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
alma salerno - foto di squadraAlma Salerno – Campobasso è la partita che vale una stagione. Al Pala Tulimieri, sabato 5 marzo con fischio d’inizio alle ore 15, c’è in palio la serie B di calcio a 5. L’Alma è in vantaggio in classifica (+4) sulla formazione molisana fanalino di coda ma recrimina per l’esito dello scontro diretto del girone d’andata. A Campobasso, infatti, la squadra di Mainenti fece harakiri, si fece rimontare e superare. Quel pasticcio ha pesato come un macigno sull’economia della classifica: tre punti in più ai granata – quindi sottratti al Campobasso – avrebbero potuto allargare il divario tra le squadre a +7. Non è accaduto ma dovrà accadere sabato al Pala Tulimieri.

La società chiama a raccolta tutti gli sportivi salernitani: ingresso libero, prima della partita i bambini della scuola calcio dell’Alma accompagneranno in campo i calcettisti per un saluto al pubblico e alle proprie famiglie. Sorrisi sugli spalti, ma in campo sarà battaglia: l’Alma si gioca un anno di sacrifici, di sorrisi, sospiri e ricadute ma in linea con l’obiettivo societario che era e resta la salvezza in serie B.

La settimana di preparazione sta scivolando via nella speranza di recuperare anche qualche acciaccato dell’ultim’ora. Il capitano Giuseppe Peluso, che proprio a Campobasso, all’andata, subì un infortunio al ginocchio che l’ha tenuto lontano dai campi per circa due mesi, si è di nuovo fermato nell’ultima trasferta di Saviano, persa 3-1 dall’Alma. Lo staff medico lotta contro il tempo per riconsegnarlo in tempo utile al tecnico Mainenti. Il difensore Raffone sta smaltendo i postumi del virus influenzale ma dovrebbe essere anche lui della partita.

Serviranno un’Alma ruggente e il pubblico delle grandi occasioni per battere Campobasso e mettere una seria ipoteca sulla salvezza dei granata. Settore giovanile – Arrivano ottime notizie dalle formazioni del settore giovanile dell’Alma. La squadra under 21, allenata da mister Antonio Pannullo, si è qualificata ai playoff di categoria. Decisiva la vittoria per 3-1 con Pompei. La rosa: portieri Basile Giuseppe, Finamore Giorgio, Carpentieri Alessandro, Contessa Simone. Universali: Russo Aniello, Rosello Raffaele,  Cretella Giuseppe, Rago Emilio, D’Amato Umberto, Diodato Fabio, Ceruso Raffaele, Di Laora Paolo, Aprea Gabriele, Siddi Andrea, Santoro Danilo, D’Alessio Marco, Finamore Michele (capitano).

Qualificata ai playoff anche la formazione Allievi dell’Alma, allenata da mister Gianluca Melella, coadiuvato da Tobia D’Arienzo (entrambi vecchie glorie dell’Alma), dal preparatore atletico e dei portieri Giovanni D’Amato. I babies granata hanno pareggiato 2-2 con il Reghina Minor confermando il terzo posto in classifica proprio a discapito dei costieri, finiti quarti. Gli Allievi dell’Alma erano in vantaggio 2-0 (reti di Petronella e Ferrara) fino a pochi minuti dal termine e meritavano ampiamente di vincere. Poi hanno subito le due reti nel finale che non hanno comunque pregiudicato il piazzamento in classifica. Nella gara di playoff, data da definire, affronteranno la “Matteo Solferino” di Nocera.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.