Sanità, Silvia Giordano (M5S): su blocco turnover: “Spreco di soldi pubblici”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
medici_corsia_ospedale“Ormai è chiaro: il blocco del turnover serve solo a giustificare lo spreco dei soldi pubblici e la politica clientelare che si fa nella sanità. Spendere un milione e mezzo di euro per sopperire alla carenza organica e trattare i medici come pacchi postali, smistati da un presidio all’altro, è la prova di come la politica viva e si alimenti nelle corsie degli ospedali”. E’ quanto sostiene in una nota la deputata salernitana del Movimento 5 Stelle Silvia Giordano.

“E’ bastata una cifra, come quella spesa dall’Asl di Salerno, per smascherare le bugie di chi, nell’ultima campagna elettorale per le Regionali, ha sostenuto di aver sbloccato parte del turnover. Adesso capisco anche perché il duo Renzi-Alfano – con la new entry di Verdini – ha lasciato perire nel dimenticatoio la mozione Cinque Stelle sullo sblocco del turnover anche nelle Regioni sottoposte a piano di rientro: si risparmierebbero troppi soldi e si interromperebbe quel legame insano tra politica e sanità. Il M5S continuerà in Aula a perorare la sua mozione, che oggi più che mai resta l’unica soluzione per risollevare la sanità e garantire la salute dei cittadini”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ma il problema è che il delegato alla sanità regionale dott. Enrico Coscioni non ha ancora dato esempio di conoscenza della situazione
    A Salerno al Ruggi, dove lui lavora e quindi si presume conosca bene la situazione, il fantomatico piano sanitario modificato innumerevoli volte negli ultimi anni non è stato Ancora presentato…aspettiamo con ansia la sua decisione di tagliare strutture complesse e semplici che sono inutili e improduttive per destinare i fondi a piani che dimostrano una reale serietà gestiti da primari competenti .

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.