Una Festa del Carciofo di Paestum IGP ricca di novità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carciofo_PaestumLa festa del Carciofo di Paestum IGP, che si terrà a Gromola di Capaccio-Paestum, dal 23 al 25 Aprile e dal 30 al 1^ Maggio 2016, avrà un programma ricco di appuntamenti all’insegna del buon cibo e della buona musica. L’evento è organizzato dall’associazione culturale “Il Tempio di Hera Argiva”, coadiuvata dal Consorzio di Tutela del Carciofo di Paestum IGP e dalla O.P. Terra Orti.

Quest’anno la manifestazione si fregia della presenza di un nuovo importante partner, il pastificio Antonio Amato, che fornirà gli ingredienti per la preparazione dei piatti. Prodotti di elevata qualità: dalla farina alla pasta, dai sughi al pomodoro fino all’olio extra vergine d’oliva. Tutto il personale al servizio dell’evento inoltre sarà riconoscibile dalla divisa personalizzata dal brand ‘Antonio Amato’. I prodotti del noto marchio alimentare faranno da sfondo al protagonista vero e proprio della festa: il Carciofo di Paestum IGP.

Tantissime le pietanze a base Carciofo di Paestum IGP da gustare nei giorni di festa: la frittata di carciofi, la parmigiana di carciofi, le cortecce con carciofi, il risotto con crema di carciofi e molto altro. L’evento sarà allietato da una serie di gruppi musicali che si alterneranno durante le serate di festa. Il 23/04 ci sarà la ‘Tammorrasia Popolare’, il 25/04 sarà la volta di Angelo Loia e Pietro Ciuccio. Il 30/04 il ritmo della musica avrà il nome del gruppo musicale Sette Bocche e il 1^ Maggio l’evento chiuderà con I Bottari degli Alburni. Anche a pranzo non mancherà l’occasione di ascoltare buona musica: i giorni 24 e 25 Aprile e il 1^ Maggio ci sarà infatti la musica di Angelo Marino e la fisarmonica del  Maestro Nicola Tommasini.

Gli organizzatori hanno previsto per tutta la durata della festa un servizio di trenino per gli spostamenti lungo la tratta Gromola-Paestum. Tra le centinaia di partecipanti si attendono  anche numerosi camperisti che potranno sostare nelle ore diurne e notturne in un’apposita area loro riservata, dotata di tutti i confort necessari, compreso della wi-fi zone offerta da Convergenze per poter condividere più facilmente i momenti più belli sui social network.

Infine il 24 Aprile a tutti i partecipanti all’evento sarà riservata una piacevole sorpresa, che gli organizzatori si riservano di svelare nei prossimi giorni.

La possibilità di degustare il Carciofo di Paestum IGP non si esaurisce con i giorni della festa a Gromola, perché tutte le domeniche di Aprile, ad accezione del giorno 24, nell’area archeologica di Paestum verranno distribuiti gratuitamente centinaia di carciofi arrostiti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.