Salerno: presentate importanti novità per la raccolta differenziata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
differenziataNel corso di una conferenza che si è svolta presso il Salone del Gonfalone nel Palazzo di Città del Comune in via Roma a Salerno il Sindaco Vincenzo Napoli e l’Assessore all’Ambiente Gerardo Calabrese hanno illustrato le novità operative inerenti al servizio della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani in città. Una sorta di tagliando, una rinfrescata generale come l’ha definita Napoli.

L’esperienza di questi anni nei quali Salerno è diventata un modello virtuoso per la raccolta differenziata ha suggerito una serie di modifiche nel sistema di conferimento e raccolta tese a rendere ancora più semplice ed efficace il servizio in uno con l’inasprimento di controlli e sanzioni verso gli incivili. Infatti con la diffusione di due spot di sensibilizzazione viene sollecitato il cittadino ad un maggiore senso civico per contrastare ancor di più il fenomeno dell’abbandono incontrollato dei rifiuti in strada. “Bisogna capire che il rifiuto è una risorsa” dice Calabrese.

Salerno è stata divisa in due zone: ‘movida’ e ‘restante parte della città’. Le principali novità riguardano le attività commerciali ma anche le utenze domestiche non sono escluse: tutti saranno informati grazie a delle brochure che saranno recapitate ad ogni nucleo familiare e negozio. Variato anche il modo di conferire gli abiti dismessi: non più nei tradizionali cassonetti stradali ma con un ‘porta a porta’ in giorni prestabiliti.

MODIFICHE APPORTATE A DECORRERE DALL’11.04.2016

UTENZE DOMESTICHE

Sia nella zona movida che nella restante parte della città resta tutto invariato sia come giorni di conferimento che come orari. L’unica modifica consiste nell’introduzione del servizio di raccolta porta a porta degli abiti usati, che dovranno essere conferiti il primo martedì di ogni mese (nella zona movida il mercoledì mattina) con successiva raccolta da parte della società preposta il mercoledì.

UTENZE COMMERCIALI

Sia nella zona movida che nella restante parte della città sono state apportate le seguenti modifiche:

1) Il conferimento della frazione organica dovrà essere effettuato la domenica, il martedì ed il venerdì (nella zona movida il lunedì, il mercoledì ed il sabato) e non più tutti i giorni, mentre resta invariato il servizio di raccolta pomeridiano tutti i giorni con esclusione della domenica;
2) Il conferimento del multimateriale dovrà essere effettuato il mercoledì ed il venerdì alla chiusura serale dell’esercizio (nella zona movida il giovedì ed il sabato mattina) e pertanto è stato eliminato il conferimento della domenica (nella zona movida il lunedì mattina);
3) E’ stato eliminato il conferimento del cartone il lunedì pomeriggio;
4) Conferimento degli indumenti usati il mercoledì mattina;

Nella restante parte della città gli orari di conferimento restano invariati.

Nella zona movida è stata ampliata la fascia oraria di conferimento che dall’11.04.2016 sarà dalle 3.00 alle 9.00 (attualmente dalle 6.00 alle 8.00) mentre i conferimenti pomeridiani dovranno avvenire dalle ore 13.30 alle ore 15.00 (attualmente dalle ore 13.30 alle ore 14.30). Con successiva delibera, che sarà adottata prima dell’ 11.04.2016 , il servizio di raccolta aggiuntivo dell’indifferenziato presso ristoranti, pub, pizzerie, trattorie ecc… previsto per il sabato (conferimento da parte delle utenze il venerdì) non sarà più svolto e pertanto resta soltanto il servizio di raccolta normale garantito il martedì mattina (conferimento il lunedì sera).

CONSEGNA DEPLIANT INFORMATIVI. La consegna dei depliant con le informazioni sarà effettuata da un team di hostess nella zona movida. Nelle altre zone della città sarà a cura dei letturisti di Sinergia. Si provvederà alla consegna o nella buca delle lettere oppure al domicilio con personale già conosciuto agli utenti. La consegna è a titolo gratuito e nulla è dovuto a chi effettua questo servizio. Utile ricordarlo per scongiurare qualche tentativo di truffa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Calabrese dice che i rifiuti sono una risorsa!!! Ma per chi? Per gli sprechi di questa amministrazione? Se il rifiuto fosse considerato davvero una risorsa e trattato come tale, la TARSU, oggi TARI, dovrebbe calare in modo significativo. Invece tutto ciò non avviene, anzi …… Che fine fanno i ricavi della carta, dei rifiuti metallici, della plastica, del vetro, del compost? Aggiunti all’entrata della TARI vengono sperperati in maniera molto disinvolta da questa amministrazione scellerata, a cui non ci sono entrate che bastano!!!

  2. “CONSEGNA DEPLIANT INFORMATIVI”….e chi la paga se non i cittadini/contribuenti?!? ma a che serve se è tutto invariato?!? il porta a porta degli abiti è una stron*ata perchè ci sono già ditte esterne che lo fanno una volta a settimana!! pensassero ad abbassare le tariffe invece di fare conferenze a ca**o!!!!

  3. All’estero la raccolta differenziata viene attuata tutti i giorni in contenitori sotterranei, quello per l’umido, quello per la plastica, per la carta, per il vetro e per l’indifferenziato. In questo modo non avrai più in casa contenitori e la puzza dell’organico che nel periodo caldo è un deodorante molto inebriante. Calabrese invece di andare all’estero per fare i bagni vai ad imparare dai così detti sottosviluppati.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.